Domato l’incendio nel bosco “Papacidde”

/ Autore:

Cronaca


Ci sono volute più di 6 ore per domare l’incendio che ha colpito il bosco in contrada Caramia a Locorotondo. Nella giornata di ieri infatti, le fiamme sono divampate nel boschetto Papacidde distruggendo parte della vegetazione che è andata perduta.

“Questo spaventoso incendio – commentano gli operatori della Pubblica Assistenza Uomo duemila che sono accorsi immediatamente per spegnere l’incendio- ha distrutto parecchia vegetazione nonostante il nostro tempestivo intervento! Dobbiamo ringraziare anche la Protezione Civile di Cisternino, la Polizia locale e il Corpo Carabinieri di Locorotondo che hanno collaborato con noi nelle fasi di spegnimento!”.

Al momento non si conoscono ancora le cause che hanno prodotto e scatenato l’incendio.

Ricordiamo che in caso di avvistamento di un incendio bisogna:

  • Avvisare subito il Corpo forestale dello Stato, telefonando al numero 1515 o agli altri numeri di pronto intervento come i Vigili del Fuoco al numero 115;
  • Segnalare il luogo dove si scorge il fumo o si vedono le fiamme, comunicando località e Comune. Non riagganciare fino a che l’operatore non abbia dato conferma;
  • Non avere timore a fornire il proprio nome, cognome e telefono; si tratta di informazioni riservate, che non saranno comunicate a estranei, necessarie a chiedervi ulteriori dettagli e a scoraggiare le chiamate di disturbo;

Se possibile, fornire ulteriori informazioni:

  • Entità e descrizione del fumo (colonna di fumo bianco leggero oppure colonna di fumo nero, colonna di fumo isolata oppure più colonne allineate);
  • Presenza di abitazioni, elettrodotti, strade e ferrovie;
  • Tipo di vegetazione e bosco: incolti, pascoli, pinete, querceti, macchia mediterranea.

commenti

E tu cosa ne pensi?