Esuberi Ilva, Ancona preoccupato: “4.000 lavoratori a casa è un’ipotesi da scongiurare”

/ Autore:

Economia, Politica


Quattromila persone a casa, di cui 2.900 solo a Taranto. Il piano comunicato da Am InvestCo a sindacati e ministeri di Lavoro e Sviluppo Economico ha subito suscitato le reazioni della politica locale. Il primo sindaco jonico ad intervenire è stato il primo cittadino di Martina Franca Franco Ancona, coi colleghi di Noinotizie che hanno riportato alcune sue dichiarazioni a caldo. Ancona ha definito i quattromila esuberi come un’ “ipotesi da scongiurare” in “un territorio devastato per molti aspetti, per il quale non c’è chiarezza sul piano ambientale, e che ora non sarebbe in grado di assorbire quest’altro colpo”.

Un colpo del quale si discuterà lunedì 9 ottobre a Roma, in un tavolo al quale i sindacati hanno dichiarato di partecipare solo per conoscere la volontà del Governo circa il pesante piano di rilancio della nuova società.


commenti

E tu cosa ne pensi?