Asterisco: l'ospedale merita il Consiglio Comunale monotematico.

Riceviamo un comunicato stampa dall’associazione Asterisco sulla questione dell’Ospedale di Martina Franca. Nelle ultime settimane sembra che non solo il potenziamento, ma anche il mantenimento della struttura sia a rischio. Secondo alcuni è solo una questione di comunicazione: Fabiano Amati, nella fretta di riuscire ad ottenere i soldi per la costruzione di un ospedale a Fasano ha coinvolto anche Martina Franca come bacino d’utenza, non tenendo conto di nessun altro fattore. Secondo altri invece l’ospedale di Martina Franca chiuderà per colpa della politica sanitaria di Vendola.

Comunque sia è sempre campagna elettorale.

Di seguito, il comunicato stampa:

Le questioni che riguardano il futuro dell’ospedale di Martina Franca interessano un distretto che non si limita al solo territorio cittadino.

Per queste ragioni l’associazione Asterisco auspica che la convocazione di un consiglio comunale monotematico sulla sanità, annunciata dall’amministrazione comunale, possa essere il luogo di discussione adatto affinchè il nostro comune smetta di subire le questioni che riguardano la politica sanitaria e cominci a far sentire opportunamente la propria voce nelle sedi opportune.

Nelle scorse settimane l’incontro tra il sindaco di Martina Franca e i consiglieri regionali locali è sicuramente un primo passo in questa direzione, ma occorre una ulteriore consapevolezza delle nostre potenzialità. Non si tratta banalmente di stabilire la nomenclatura di un nosocomio, si tratta invece di definirne gli ambiti le competenze e le territorialità di utenza in una logica strategica finalizzata al miglioramento dell’offerta dei servizi.

L’associazione Asterisco ha più volte rimarcato – e continuerà a farlo – la necessità del potenziamento delle eccellenze già presenti nell’ospedale martinese lavorando alla creazione di nuove.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.