Giuseppe Cervellera: "Domenica step importante per il circolo SEL di Martina Franca"

/ Autore:

Politica


giuseppe-cervelleraRiceviamo e pubblichiamo:

Con coraggio, impegno e grande abdicazione il circolo SEL di Martina Franca si è affacciato, nella scorsa primavera, per la prima volta alle consultazioni amministrative, contribuendo decisamente a costituire la coalizione di centrosinistra risultata vincente.

Da quel momento è iniziato un percorso nuovo per il nostro partito che ha visto l’ingresso di forze nuove a dare maggiore linfa al circolo cittadino del movimento fondato da Nichi Vendola; ecco perché è fondamentale la tappa di domenica 7 ottobre giorno in cui si celebrerà alle ore 16,30 presso il centro Polivalente del rione Carmine, il congresso cittadino di SEL.
L’importanza dei valori e dei temi del lavoro, dell’ambiente, dei diritti civili, della tutela dei più deboli, della trasparenza, della legalità, dell’innovazione tecnologica devono emergere chiaramente dalla discussione del congresso, così come l’esigenza di comunicare continuamente con i cittadini di Martina Franca nelle piazze, sui social network ed in qualsiasi luogo idoneo per renderli partecipi delle azioni e delle idee del movimento.

Sel deve rendersi protagonista di battaglie per inculcare le pratiche della buona amministrazione e per far comprendere che è possibile fare buona politica con passione ed onestà.
Disponendo tra i nostri tesserati di ottime risorse con le giuste motivazioni e capacità ed essendo contrari alla filosofia dei doppi incarichi, crediamo fermamente nella possibilità di eleggere una degna od un degno successore alla ormai ex coordinatrice Donatella Infante, che con grande abnegazione e con grande competenza sta svolgendo riportando ottimi risultati riconosciuti da tutti, il ruolo di assessore alle politiche sociali della nostra città.

Al congresso di domenica prossima è prevista la presenza del sindaco di Martina, Franco Ancona, del consigliere regionale di SEL, Alfredo Cervellera e della coordinatrice provinciale di SEL, Donatella Duranti.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


1 Commento

E tu cosa ne pensi?


Commenti