Piano territoriale della Riserva Bosco delle Pianelle. Giovedì un nuovo incontro con la città

/ Autore:

Società



Riceviamo e pubblichiamo:

Un nuovo incontro con la città, le associazioni ambientaliste, gli operatori economici in ambito turistico, le rappresentanze sindacali e gli ordini professionali per condividere le scelte di governo e pianificazione della Riserva “Bosco delle Pianelle”.

Giovedì 11 ottobre, alle ore 17,30, nella Sala degli Uccelli di Palazzo Ducale a Martina Franca, si svolgerà un incontro pubblico che si inserisce nel percorso di partecipazione nell’ambito del processo di Valutazione Ambientale Strategica.

Dopo un primo momento di partecipazione che si è svolto nel giugno scorso – ha commentato Giancarlo Mastrovito, responsabile del Piano e coordinatore dello staff tecnico-scientifico di supporto – incontriamo nuovamente i cittadini perché il processo di Valutazione Ambientale Strategica prevede che gli incontri siano cadenzati in maniera tale che la città possa conoscere e partecipare al processo di redazione del Piano attraverso segnalazioni e suggerimenti sui vari aspetti”.

Obiettivi del Piano sono la tutela naturalistica e della biodiversità del sito (come sancito dalla legge regionale istitutiva n. 27 del 2002) e la valorizzazione economico-sociale del bene attraverso la definizione di un esaustivo quadro conoscitivo, della definizione di differenti livelli di valorialità e vulnerabilità e la definizione di norme di attuazione, progetti e interventi per la gestione della Riserva.

Interverranno:

Franco Ancona – Sindaco di Martina Franca e Autorità di Gestione provvisoria
Giuseppe Mandina – Direttore della Riserva
Giancarlo Mastrovito – Progettista del Piano
Francesco Intini – Fisico ed Esperto in Meteorologia
Enzo Pascali – Speleologo ed esperto in fenomeni carsici
Domenico Tamborrino – Esperto in Archeologia

Inoltre, all’interno del progetto “Parchi Aperti” promosso dalla Regione Puglia, la Riserva ha avviato per il periodo dal 6 luglio al 30 settembre un’iniziativa di turismo ambientale, “Il Segreto del Bosco”, che ha dato la possibilità di visitare la Riserva del Bosco delle Pianelle gratuitamente tutti i venerdì. Sono stati più di duecento i visitatori “organizzati” che hanno potuto godere delle bellezze paesaggistiche del sito nel corso del periodo di visita che si ripeterà nelle giornate del 1° novembre e 24 dicembre 2012, 1° gennaio, 30 marzo e 2 giugno 2013.

Altri itinerari previsti sono: “Sulle tracce dei briganti” nelle giornate dell’8 dicembre e 26 dicembre 2012, dal 24 marzo al 1° aprile 2013, 1° maggio 2012, e il percorso in bici, “In bici nella Riserva”, nei giorni 23-31 dicembre 2012, 6 gennaio, 31 marzo e 25 aprile 2013.

Obiettivo importante dell’Amministrazione – ha dichiarato il sindaco Franco Anconaè far conoscere e far vivere un bene naturalistico prezioso della nostra comunità. Negli anni scorsi le scuole e le associazioni ambientaliste hanno cercato in tutti i modi di vivere al meglio il Parco. Oggi, con la diffusione del Piano, vogliamo offrire uno strumento in più per i cittadini ma anche per i turisti che frequentano il nostro territorio: anche questo può diventare un ulteriore strumento di sviluppo economico”.


commenti

E tu cosa ne pensi?