ItaliaFutura: aderisce anche la Fondazione Nuove Proposte

/ Autore:

Politica


Anche Elio Greco aderisce al movimento ItaliaFutura, rappresentato a Martina Franca dall’ex sindaco Franco Palazzo. Il movimento si propone di superare la “politica urlata”, come sostiene il coordinatore regionale Pannoli, e ritornare ad un modo di far politica come ai tempi della DC e del PCI. Ma soprattutto, di riunire i moderati, liberali e cattolici, superando il bipolarismo.

A Martina Franca il movimento è rappresentato da Franco Palazzo che, ha dichiarato, cercava a livello nazionale un contenitore che esprimesse i valori cattolici e cristiani in cui si riconosce, una lista civica nazionale capace di ridare dignità alla politica.

L’agenda Monti va riproposta con forza” sostiene Pannoli “ma ci sono delle modifiche da fare, come la riforma Fornero“.

La presentazione di ItaliaFutura è il primo evento che riguarda la nuova competizione elettorale per le elezioni nazionali. In attesa di sapere cosa faranno gli altri partiti, come andranno le primarie del centrosinistra e del centrodestra, le cosiddette “liste civiche nazionali” si iniziano già a muovere.

News La Feltrinelli: TRASPORTO GRATIS su film in dvd, blu-ray, console, giochi, ebook, gadget

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


1 Commento

E tu cosa ne pensi?


Commenti

  • Vito Pastore ha detto:

    Luca Cordero di Montezemolo sa di aver “adescato” un paio di ottantenni. Forse lo hanno fatto a sua insaputa. È bene strutturate il movimento perché continuando così Grillo ha vita facile.