Cervellera: «La città deve reagire: Itn, Ilva, Teleperformance. Tante battaglie un solo territorio.»

/ Autore:

Politica, Società


giuseppe-cervelleraRiceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del consigliere comunale Giuseppe Cervellera (Sel):

I cittadini in questo periodo stanno vivendo pressioni inaccettabili dal punto di vista lavorativo; punti di riferimento importanti, pilastri dell’economia locale, stanno venendo a mancare o si stanno notevolmente ridimensionando.
La vertenza dei lavoratori dell’Itn, e il loro sogno di mettere a frutto le loro competenze, l’Ilva, caposaldo del sistema economico jonico e Teleperformance, che nel giro di pochi anni ha saputo conquistarsi un ruolo di primo piano nell’orizzonte lavorativo locale, sono le punte di un iceberg destinato a sciogliersi sempre di più.

Per questo motivo, per il ruolo di amministratore, di consigliere comunale eletto nelle fila di Sinistra Ecologia e Libertà, non posso non sforzarmi per tentare di rimettere al centro del dibattito politico il lavoro, quindi il benessere delle famiglie, la loro libertà.
Ieri pomeriggio sono stato con i lavoratori di Teleperformance a Taranto, per protestare contro il taglio delle ore lavorative ed i licenziamenti; non è ammissibile che un’azienda privata che ha ricevuto ingenti finanziamenti dalle istituzioni per creare sviluppo nel nostro territorio, al solo fine di ricavare maggiori profitti non ricerca altre soluzioni rispetto al taglio delle ore od addirittura all’allontanamento dei lavoratori.

Pertanto, avverto l’esigenza di essere il 20 novembre dinanzi la sede di Teleperformance per la “protesta sociale” organizzata insieme alle mogli dei lavoratori Ilva. Doneremo il sangue alla stazione mobile dell’Avis: chiediamo agli altri rappresentanti locali di partecipare, per il lavoro, per il territorio, per le famiglie che rappresentano.


commenti

E tu cosa ne pensi?