Ostuni, celebrata la festa dell'Unità Nazionale

/ Autore:

Politica, Società


L’Amministrazione comunale, d’intesa con le Associazioni combattentistiche e d’arma e con le Forze dell’ordine, ha celebrato la commemorazione dell’Anniversario della guerra 1915 – 1918 e la Festa delle Forze Armate.
La cerimonia si svolta ieri 5 novembre con la partecipazione di molte scolaresche di Ostuni. Diversi i momenti, religiosi e civili che tesi a ricordare i valori dell’unità della Nazione e chi ha sacrificato la propria vita per l’unità d’Italia.
Un momento per rinnovare l’impegno ad operare perché la concordia e la pace si affermino in Italia, in Europa e nel mondo intero oltre che per esprimere alle Forze dell’Ordine i sensi di doverosa gratitudine per l’alto compito che assolvono in difesa della Patria e delle istituzioni.
Per questa giornata, le associazioni combattentistiche e d’armi hanno partecipato, insieme alla Civica Amministrazione e alla cittadinanza, alla cerimonia di commemorazione che ha visto la S.S. Messa celebrata da S.E. Mons. Rocco Talucci, Arcivescovo di Brindisi – Ostuni. 
Subito dopo un corteo cittadino si è mosso dalla Chiesa della Grazie sino al monumento ai Caduti, in piazza Matteotti dove c’è stata la deposizione delle Corone di alloro e i discorsi delle autorità presenti. L’inno nazionale e la canzone del Piave sono state eseguite dal Coro “Antonio Legrottaglie”di Ostuni.
Un momento celebrativo che ha coinvolto tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma che ancora oggi sentono vivo il ricordo di quei fatti che caratterizzarono la storia d’Italia e che ha coinvolto tutte le scuole della Città, per un riconoscente pensiero a tutti coloro che con l’estremo sacrificio della vita seppero assicurare l’indipendenza, l’unità e la libertà della Patria.
Il Sindaco di Ostuni, avv. Domenico Tanzarella, ha voluto trasmettere nel suo discorso alle giovani generazioni, tutti i sentimenti del sacrificio della vita e degli ideali di Unità Nazionale per poi tramandarle a tutti coloro che vivranno nei prossimi anni questa giornata di ricordo.
Subito dopo i discorsi delle autorità al “monumento dei Caduti”, è stata collocata dalle stesse istituzioni, una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti in mare in viale dello Sport.

commenti

E tu cosa ne pensi?