Ilva. Martino Carrieri: "A volte dobbiamo prendere degli schiaffi per svegliarci"

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del consigliere comunale Martino Carrieri sulla questione Ilva:

Solidarietà per tutti i lavoratori Ilva, ma anche nei confronti della città di Taranto e di tutto il territorio ionico.
Non possiamo e non dobbiamo scegliere tra lavoro e salute. Per troppo tempo è stata sacrificata la salute sull’altare del progresso. Oggi non è più possibile.
A volte dobbiamo prendere degli schiaffi per svegliarci. Probabilmente questo è uno schiaffo. È uno schiaffo per la città di Taranto, è uno schiaffo per tutti noi, anche per noi martinesi.
Oggi parliamo di Ilva solo dinnanzi alla possibilità concreta di chiusura. Ne abbiamo parlato in questi mesi solo dopo un intervento pesante della magistratura. E guai a demonizzare la magistratura, perché deve fare il suo dovere.
Eppure, nonostante le prime manifestazioni di protesta siano iniziate negli anni ‘70, ci accorgiamo solo ora che qualcosa, anzi più di qualcosa, non è andato.
Ognuno si assuma le proprie responsabilità e chi ha sbagliato paghi. La proprietà? Bene, anzi male. La politica? Bene, anzi malissimo.
Perché a pagare non possono essere solo i lavoratori. A pagare non può essere solo chi muore.

Cerchi casa, lavoro, una macchina nuova ?
Vuoi comprare o vendere qualsiasi cosa ? Fallo con Bakeca.it!

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.