Consegnato l'elettrocardiografo!

/ Autore:

Società


E’ stato consegnato l’elettrocardiografo al reparto di Pediatria dell’Ospedale di Martina Franca da parte dell’associazione ABC di Ester, grazie alla raccolta fondi effettuata dall’associazione il “Retropalco“. Dice Maria Palmitessa, presidente dell’associazione ABC di Ester: “Il mio grazie va a queste persone e assieme a loro c’è tanta altra gente che ci sostiene e ci dà la forza di andare avanti. Siamo in tanti a credere nella bontà di questi progetti, ci spiace solo il fatto che il futuro del nostro ospedale venga costantemente messo in discussione“.


L’occasione è stata anche utilizzata per parlare del chiusura di del reparto di Cardiologia: Franco Ancona ha dichiarato di essersi incontrato con Scattaglia, direttore generale dell’As di Taranto, dopo la lettera in cui lo si sollecitava: l’accorpamento con Medicina è solo momentaneo.

Alla consegna erano presenti anche gli Ambasciatori d’Amore, che hanno regalato ai piccoli pazienti i giocattoli della General Trade.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


2 Commenti

E tu cosa ne pensi?


Commenti

  • ALESSANDRO ha detto:

    VORREI PRECISARE CHE GRAZIE ALLA COMPAGNIA TEATRALE ( LA RETROPALCO) DI CUI FACCIO PARTE E ALL’ASSOCIAZIONE CULTURALE CHE RAPPRESENTO ( L’ASSOCIAZIONE PROFESSOR GIOVANNI CARAMIA) E’ STATO POSSIBILE ACQUISTARE L’ELETTROCARDIOGRAFO CONSEGNATO DOMENICA ALL’OSPEDALE DI MARTINA FRANCA, CONSIDERATO CHE CON IL RICAVATO DELLA COMMEDIA ( LE PILLOLE D’ERCOLE) MESSA IN SCENA LO SCORSO ANNO AL TEATRO VERDI DI MARTINA FRANCA SI E’ POTUTO ACQUISTARE INTERAMENTE L’APPARECCHIO DI ECOGRAFIA.
    QUESTA PRECISAZIONE E’ D’OBBLIGO PER DARE IL GIUSTO RISALTO A CHI COME ME E I MIEI COMPAGNI, HA FATTO SACRIFICI PERSONALI, FAMILIARI E DI LAVORO PER AIUTARE I PIU’ BISOGNOSI.
    LE SAREI GRATO SE SI DESSE RISALTO A QUANTO SOPRA SCRITTO

    AVV. ALESSANDRO TORRICELLA