Giornata della memoria. Le iniziative in città e regionali

/ Autore:

Cultura, Società


Il disagio della memoria“. Questo è il nome del ciclo di iniziative volute dalla Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo e l’associazione  I Presidi del Libro. Questa è la quinta edizione e sarà presentata venerdì a Bari, alle ore 11.00, presso la sede dell’Associazione Presìdi del libro, Biblioteca Santa Teresa dei Maschi – Strada Lamberti, 3 Bari. Interverranno: Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo, Cultura, Turismo, Marina Losappio, Presidente Associazione i Presìdi del Libro, Gilda Melfi, Coordinatrice Associazione i Presìdi del Libro.

Anche a Martina Franca si terranno delle iniziative a proposito della Memoria, ovvero di quell’esercizio collettivo che ci permette di non dimenticare cosa può fare la tragica malvagità dell’uomo (o la banale malvagità), lo sterminio sistematico, industriale, di una popolazione. Un mese per ricordare che il Nazismo non è frutto di una strana alchimia, ma il risultato di azioni umane, e che potrebbe, abbassando la guardia, ritornare sotto altre forme ma altrettanto pericolosamente. La giornata della memoria si celebra il 27 gennaio, il giorno in cui i cancelli di Auschwitz furono abbattuti dai soldati dell’Armata Rossa.

Questo il calendario delle iniziative martinesi:

Giovedì 24 gennaio/lunedì 31 gennaio – Palazzo DUCALE Corridoio D’Avalos

Mostra di Pittura sulla Shoah “I colori della memoria per la giornata della Shoah”, a cura dell’Associazione Arte & Fantasia di Talsano

· Venerdì 25 Gennaio ore 20,30 – Cinema Verdi

Rassegna cinematografica cinema di qualità “ Fuori Programma”: Appartamento ad Atene

· Domenica 27 gennaio ore 10.30 – Palazzo Ducale Sala degli Uccelli

Dibattito sul tema “Giornata della Memoria 2013, le ferite ancora aperte del Novecento” relatore: Teo Pizzigallo, docente di Relazioni politiche internazionali all’ Università di Napoli – Proiezione Video sulla Shoah, a cura del reporter Rai Franco Guarino

· Lunedi 28 gennaio ore 10,30 – Teatro Verdi

Programmazione Teatrale “ Senza confini- Ebrei e Zingari” di Moni Ovadia

· Mercoledì 30 gennaio ore 17.00 – Auditorium Cappelli

La Forza del ricordo, manifestazione culturale organizzata dall’I.C. Battaglini Chiarelli, in rete con I. C. “ Grassi” – ITCG “ L. Da Vinci” – Istituto “Motolese” I. C. Cisternino- Liceo Polivalente “don Quirico Punzi” di Cisternino.

· Giovedi 31 Gennaio ore 17.00 – Auditorium Cappelli

Manifestazione culturale “ Se il Mondo fosse a colori …” a cura dell’I.C. Giovanni XXIII

· Mercoledi 13 Febbraio – venerdì 15 febbraio

Testimonianza strutturata nelle scuole del Figlio della Shoah, Roberto Zargani , autore del libro Per un Violino solo, in collaborazione con l’associazione culturale di Torino “ Nessun uomo è un’isola”, presieduta da Felice Tagliente.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?