Ostuni, Convegno: “Un marchio di qualità per la Puglia dell’Olio”

/ Autore:

Cultura, Società


Mercoledì 20 febbraio, presso l’hotel Montesarago di Ostuni, si svolgerà un convegno su “Un marchio di qualità per la Puglia dell’Olio”. Il convegno partirà alle ore 11,  ed ha come finalità quelle di promuovere il nuovo marchio di qualità dell’olio d’oliva pugliese.

Il nuovo marchio di qualità sarà dapprima applicato all’olio degli olivi secolari della Città Bianca, per poi diffondersi lungo tutto l’asse regionale.

All’incontro saranno presenti, il sindaco di Ostuni, Domenico Tanzarella, l’assessore alle attività produttive del comune di Ostuni, Nicola Lo Tesoriere, il dirigente dell’ ufficio qualità della Regione Puglia, Nicola Laricchia e il presidente dell’oleificio cooperativo si Ostuni, Antonio Laera. Il moderatore dell’incontro sarà Cosimo Damiano Guarini, responsabile marketing dell’Oleificio Cooperativo di Ostuni.

L’Oleificio Cooperativo di Ostuni è infatti la prima realtà olivicola regionale che ha ottenuto la concessione d’uso del marchio “Prodotti di Qualità Puglia“.

Sarà presente all’incontro l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Dario Stefàno, per dimostrare che il marchio che parte da Ostuni, sarà un fattore in più per tutelare la produzione dell’olio d’oliva in Puglia, per rendere le aziende agricole a sfruttare al massimo il “fattore Puglia” nei mercati nazionali e internazionali.

L’olio d’oliva di qualità alla base della Dieta Mediterranea, questi due fattori si incontrano nello scenario, quello della Città Bianca di Ostuni.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?