Sanremo 2013: Renzo Rubino, inseguendo il sogno

renzo-rubino-a-sanremo-2013Se quella di mercoledì è stata la grande notte di Renzo, quella che ci si appresta a vivere potrebbe trasformare un sogno, il più bello, in realtà.

Sale l’attesa per la finalissima della categoria Giovani di questa memorabile edizione di Sanremo 2013, che vedrà protagonista il 24enne cantautore martinese Renzo Rubino, trionfatore, nella semifinale di mercoledì con il suo “Il postino (amami uomo)”.

Una città intera è rimasta in silenzio, con il fiato sospeso a seguire la performance di Renzo. Un’esibizione davvero impeccabile ed emozionante che, dominando la scena, ha entusiasmato il pubblico del Festival, talmente “rapito” da chiedere il bis (se non un inedito assoluto, certamente un evento straordinario per la categoria dei giovani), negato, con un sorriso sulle labbra, regolamento alla mano, dal conduttore Fabio Fazio. Un pezzo intenso, poetico e ironico al tempo stesso, come nello stile di Renzo Rubino, eseguito con una padronanza da veterano e non certo da giovane cantautore al suo debutto assoluto.

La storia d’amore omosessuale tra un ragazzo che lascia famiglia e lavoro per correre tra le braccia di un altro uomo continua inevitabilmente a far discutere, offrendo una enorme visibilità mediatica all’artista martinese.

Di grande impatto la presenza del tenore David Righeschi che regala un controcanto da brividi su un arrangiamento ricco e raffinato, reso davvero imponente dall’esecuzione dell’orchestra, tanto da spingere uno dei più importanti critici musicali italiani, Mario Luzzato Fegiz, a giudicare “Il postino” (il video più “cliccato” sul sito web di Sanremo) il miglior brano della categoria giovani, pronosticandone la vittoria.

E sono stati migliaia, a seguire la performance di Renzo in diretta e collegati in tempo reale su facebook, soprattutto nei gruppi, primo fra tutti “Uniti per Renzo”, creati appositamente per raccogliere i post dei fan. Un tam-tam preziosissimo che ha consentito al popolo martinese di esprimere al meglio tutta la vicinanza e il sostegno a Renzo attraverso il televoto, rivelatosi determinante insieme al giudizio della giuria tecnica tanto da permettere al 24enne cantautore martinese di volare direttamente nella finale di questa sera.

Mentre è di ieri l’uscita del nuovo album di Renzo, “Poppins“,  la città si prepara ad una nuova notte dapoppins-renzo-rubino vivere con il fiato sospeso davanti alla tv. Ma non solo. Dalle 21 sarà attivato anche un maxi schermo in piazza XX Settembre per seguire questa finale come una finale Champions o dei mondiali di calcio. Una ulteriore testimonianza di come Martina ci creda e si appresti a sostenere il suo concittadino, a un passo dal traguardo finale,  con il televoto in maniera ancora più massiccia di quanto già fatto nella nottata di mercoledì.

Tutti insieme. Martina sarà accanto al suo Renzo, attorno a quel pianoforte, sul palco dell’Ariston dove un meraviglioso sogno, il più importante di tutti, può davvero trasformarsi in realtà.

In bocca al lupo.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.