Coordinamento Associazioni Volontariato: "solidarietà all’Associazione A.T.O Puglia"

MARTINA FRANCA – Il C.A.V., Coordinamento Associazioni Volontariato di Martina Franca, con il seguente documento, approvato dall’ assemblea del 9 marzo 2013 all’unanimità, esprime solidarietà all’Associazione “A.T.O. (Associazione Trapiantati Organi) Puglia” e a tutte le persone che in questi giorni stanno vivendo momenti di grande preoccupazione per la propria salute.

Con la pubblicazione della legge regionalgianni-gencoe n° 7 del 6 febbraio 2013, si sopprimono i rimborsi per le spese sostenute per interventi di trapianti, delle spese di trasporto di viaggi e di soggiorno a partire dall’anno 2013. Per tali rimborsi, termina l’art, 11 della suddetta legge, i Comuni di residenza hanno la facoltà di intervenire con contributi economici nei limiti della propria disponibilità finanziaria. Davanti ad una tale decisione, che penalizza i nostri concittadini nel diritto sacrosanto, sancito dalla nostra Costituzione, alla tutela della salute ed alla assistenza dei malati, Il C.A.V. (Coordinamento Associazioni Volontariato) di Martina Franca è solidale con l’Associazione Trapiantati d’Organi (ATO) per questa decisione inspiegabile dal sapore di beffa e di danno per i malati che sono ancora in attesa di trapianto. Il C.A.V., pertanto, chiede al Consiglio Regionale della Puglia di rivedere tale legge e di tener presente, per l’avvenire, il primario diritto di ogni cittadino alla tutela della salute e delle assistenza ai malati. La salute non può essere regolata dai ragionieri!

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.