Ostuni, Mirko Signorile ospite di Piano Solo alla Casa della Musica

/ Autore:

Cultura


Dopo il primo appuntamento dello scorso 27 marzo, con il maestro Alfredo Lofino, festeggiato dai suoi concittadini di Ostuni, torna mercoledì prossimo presso il centro di aggregazione giovanile “Casa della Musica”, l’appuntamento con “Piano Solo”.

Ideata dal Maestro Vince Abbracciante direttore del dipartimento di Jazz della Casa della Musica, “Piano Solo”, mette insieme cinque tra i tanti bravi pianisti pugliesi. Ospite del secondo appuntamento, il prossimo 10 aprile, il pianista barese Mirko Signorile.

La Rassegna verrà registrata in prese diretta, dalla registrazione, verrà successivamente prodotto e  pubblicato un disco, con le migliori tracce dei cinque appuntamenti.  Il cd verrà prodotto dalla Casa della Musica.

Inizio del Concerto ore 21,00 presso l’Auditorium Casa della Musica di Ostuni, Via Gabriele Rossetti, 25.

 Mirko Signorile nasce a Bari nel Febbraio del ’74, e si diploma in pianoforte con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari. Allo studio dei compositori classici ben presto affianca lo studio del jazz guidato del pianista Gianni Lenoci.
Il suo incontro con il sassofonista Gaetano Partipilo, in occasione dei Corsi di Jazz tenuti da Roberto Ottaviano presso il “N. Piccinni”, segna la nascita di un’intesa musicale dalla quale scaturisce dapprima la formazione del gruppo elettrico The Misfits, e a seguire, la nascita degli Urban Society con Partipilo leader, nonché quella del sestetto The Institute di cui egli stesso è leader.
Nel ’97 Signorile frequenta i seminari estivi di Siena Jazz con Enrico Rava, il quale gli assegna la borsa di studio come miglior pianista partecipante. L’anno seguente collabora al progetto discografico “Ecco” del Quartetto Moderno (Mirko Signorile/Mauro Gargano/Pasquale Bardaro) edito Schema Records, diretto artisticamente dal dj produttore Nicola Conte.
Si esibisce con artisti come Enrico Rava, Paolo Fresu, Franco Ambrosetti, Nicola Stilo, Gianluca Petrella, Fabrizio Bosso e Rosario Giuliani.

L’ultima fatica di Mirko Signorile si intitola “Magnolia”.

“Magnolia” è un album, di 11 componimenti originali, che trova ispirazione nelle passioni del mondo vissute attraverso lo sguardo semplice di una bambina. Con questa chiave, Signorile entra nell’universo del sogno e del desiderio ed immagina storie, volti tracciati in note, protagonisti di luoghi incantati e sospesi nel tempo.

“Magnolia” è il frutto di un lavoro di gruppo, maturato in più di due anni di concerti e di composizione. I musicisti che da sempre accompagnano Signorile sono: Giovanna Buccarella (violoncello), Giorgio Vendola (contrabbasso), Fabio Accardi (batteria) e Cesare Pastanella (percussioni). Ad impreziosire l’album di atmosfere riflesse in sonorità originali, contribuiscono gli interventi elettronici a cura di Marco Messina (99posse), ed il fortunato incontro con la voce colta di Giovanna Carone nel brano “Il giro della testa”.

 


commenti

E tu cosa ne pensi?