Martina Franca: Installati i contenitori per le deiezioni canine

/ Autore:

Società


prodotti-12380-rel-73416MARTINA FRANCA – Sono stati installati in diversi punti della città i nuovi cestini per la deiezione canina. In seguito all’approvazione del Regolamento per la tutela degli animali, approvato dal Consiglio Comunale di Martina Franca, il giorno 5 aprile 2013,  che prevede, tra le altre cose, la realizzazione di spazi comunali destinati ai cani, e al fine di ottemperare a quanto disposto dall’Ordinanza del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali del 3 marzo 2009, pubblicata in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 68 del 23 marzo 2009, ed in particolare da quanto previsto dall’art. 2 comma 2, punto 4 che recita testualmente “è fatto obbligo a chiunque conduca il cane in ambito urbano raccoglierne le feci e avere con se strumenti idonei alla raccolta delle stesse”, sono stati acquistati ed installati dei contenitori per deiezioni canine.

I contenitori, secondo la Determina Dirigenziale del Settore AA.GG. n. 452/2697 del 17.12.2012, e il preventivo di spesa per la fornitura degli stessi, prevedeva l’acquisto di 8 cestini mod. “Luisito” per un totale di €  3.052,35.

Di questi, 5 sono stati installati nei giorni scorsi: uno via Mercadante (nella zona adiacente al Monumento dei caduti in Russia), uno in Piazza D’Angiò (vicino al Centro Servizi), uno in Piazza Mario Pagano, uno in Piazza Vittorio Veneto e uno in Villa Carmine. Un altro verrà installato nella villetta vicino alla vetreria in via Madonna Piccola dopo la messa in sicurezza della stessa.

“Stiamo mettendo in campo tutte le azioni necessarie per garantire una città più pulita – dichiara l’assessore all’Ambiente, Stefano Coletta -. Mi appello, ancora una volta, alla civiltà dei cittadini affinché gli stessi acquisiscano una mentalità civica e di rispetto per l’ambiente e per i beni di tutti”.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?