Ostuni: M5S chiede decoro urbano e trasparenza

/ Autore:

Politica



Il gruppo locale del MoVimento 5 Stelle nelle scorse ore ha inviato, a mezzo di Posta Elettronica Certificata, tre istanze indirizzate al Comune di Ostuni.
Con la prima di queste gli attivisti di Ostuni 5 Stelle hanno chiesto al Comune di predisporre un censimento di tutti gli edifici presenti all’interno del territorio della città bianca, anche al fine di ottenere un riscontro fattivo all’impressione che anche qui ad Ostuni, vi sia stata, negli ultimi decenni, una certa “frenesia edificatoria” incompatibile con la tutela dell’ambiente, nonché ingiustificata a causa della contrazione della popolazione cittadina, ad oggi tornata ai livelli degli anni ’80.
La seconda istanza “suggerisce” al Comune di aderire al sito internet di e – governement www.decorourbano.org. Aderendo gratuitamente a questo portale il Comune di Ostuni avrebbe una pagina del sito e un’applicazione per smartphone e tablet dedicata, attraverso la quale ogni cittadino potrebbe segnalare carenze e inadeguatezze presenti sul territorio, al fine di tenerne monitorato lo stato di decoro e velocizzare eventuali interventi di rispristino dell’Amministrazione.
L’ultima istanza è strettamente connessa al principio di trasparenza che dovrebbe essere la stella polare dell’azione amministrativa, e richiede che tutte le sedute del Consiglio Comunale vengano riprese e mandate in diretta streaming, che i loro podcast vocali siano resi disponibili, e che la documentazione sia pubblicata sul sito web istituzionale del Comune contestualmente al loro invio ai consiglieri comunali.
In tal senso i 5 Stelle ostunesi, nella stessa, hanno manifestato disponibilità ad ogni consulenza informatica utile favorire lo streaming, circostanza auspicata da molteplici disposizioni normative, non da ultimo il Testo Unico degli Enti Locali.
In attesa di ottenere risposte alle richieste presentate, gli attivisti di Ostuni 5 Stelle torneranno “in piazza” sabato pomeriggio, a partire dalle 18, nel piazzale antistante l’edificio Pessina sito in Piazza Italia.

COMUNICATO STAMPA ASSOCIAZIONE “GRILLI ATTIVI”


commenti

E tu cosa ne pensi?