Ostuni, la Guardia di Finanza arresta due giovani per detenzione di stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale

Due giovani sono stati arrestati la scorsa notte dai militari della Guardia di Finanza di Ostuni. Nell’ambio dei controlli di routine sul territorio, le Fiamme Gialle, hanno notato, lungo la strada provinciale che collega Ostuni a Rosa Marina, due giovani a bordo di una moto di grossa cilindrata ai quali gli è stato intimato “l’alt”.

I due giovani, appena si sono accorti della pattuglia, hanno iniziato la fuga, con vari tentativi di speronamento da parte del giovane centauro nei confronti della vettura dei finanzieri.

I giovani (27 e 28 anni), costretti a fermarsi, hanno procurato alcuni danni alla vettura delle forze dell’ordine ed una contusione ad un finanziere.

Sono stati subito sottoposti a controllo, nel quale i militari hanno rinvenuto all’interno di uno zaino in possesso ai due, un chilogrammo di marijuana. La droga e la moto sono state sottoposte a sequestro.

I due responsabili Antonio Conserva e Giovanni Schiavone, rispettivamente di Ceglie Messapica e Francavilla Fontana, sono stati tratti in arresto per traffico e detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.