Lottizzazione abusiva: 24 villini sequestrati a Bufalaria, 27 indagati

Avevano realizzato delle villette di lusso lì dove era invece prevista la realizzazione solo di depositi per attrezzi agricoli. Le abitazioni erano così state messe in vendita nell’agro di Carovigno, precisamente in contrada Bufalaria, a poca distanza dall’oasi naturale di Torre Guaceto, in una zona destinata però alla costruzione di manufatti per attività del comparto agricolo o zootecnico.

Ventiquattro in tutto gli immobili, sottoposti a sequestro nei mesi scorsi dagli uomini del Corpo Forestale di Ostuni; ventisette invece gli indagati. Il pm Marco D’Agostino della Procura di Brindisi ha ottenuto l’ok alla proroga delle indagini. Il reato ipotizzato è quello della lottizzazione abusiva.

Secondo quanto verbalizzato dagli inquirenti, le villette erano già state messe in vendita su internet con prezzi che oscillavano dai 200 ai 500mila euro.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.