Inaugurati i locali della scuola Materna Deledda

/ Autore:

Società


Riceviamo e pubblichiamo:

MARTINA FRANCA – Alle 11,00 di venerdì 27 settembre, mentre l’orchestra dell’Istituto Comprensivo “G. Grassi” eseguiva l’inno nazionale, il sindaco, Franco Ancona, alla presenza della Dirigente scolastica Loparco, degli assessori Scialpi e Coletta, del direttore dei lavori, Giancarlo Mastrovito, dei docenti, dei genitori e degli studenti, ha tagliato il nastro dei nuovi locali della Scuola Materna Deledda.

La nuova sede, trasferita a seguito di delibera di Giunta da via Fogazzaro all’Istituto Grassi, ospiterà 120 bambini in aule completamente ristrutturate, dipinte a colori, con suppellettili e servizi nuovi. I piccoli studenti, nel tempo libero e per i giochi, potranno anche contare su uno spazio verde-orto botanico attiguo alle aule

Si inaugura un vero e proprio Istituto Comprensivo – ha dichiarato il sindaco Ancona nel corso dell’inaugurazione – nei quartieri nuovi della città che potrà contare sul rilancio formativo e culturale della Scuola Grassi. Motivo di orgoglio per tutto il sistema scolastico cittadino la presenza di quattro Scuole della città all’inaugurazione dell’anno scolastico tenutosi al Quirinale”.

Il diritto allo studio – ha continuato l’assessore Scialpiè nei primi pensieri dell’Amministrazione comunale che tutta intera, ciascun assessore per proprie competenze, lavora per rendere più sicure le moderne scuole di Martina, a partire da quelle che ospitano i bambini della scuola materna. Questo è un pezzo della nostra città dei bambini”.

La Dirigente Loparco ha ringraziato l’ Amministrazione comunale per aver mantenuto gli impegni garantendo spazi adeguati, moderni all’altezza di un processo educativo accogliente e confortevole.

I lavori sono stati eseguiti dall’impresa “Cosi” e diretti dall’architetto Mastrovito nell’ambito della rigenerazione energetica predisposto dall’assessore ai Lavori Pubblici, Gianfranco Palmisano.

Nel corso dell’inaugurazione è stato annunciato che il servizio mensa inizierà, in tutte le scuole, il 1° ottobre, così come concordato nel tavolo tecnico per la scuola.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?