Lecce: dopo un’operazione chirurgica perde la vita un giovane ostunese

/ Autore:

Cronaca


Lecce. È costata la vita ad un giovane ostunese, un’operazione ad un’ernia al disco. Il giovane, Donato Mastronardo, 55enne, era stato operato domenica scorsa, nella clinica privata “Città di Lecce”, dove aveva subito un intervento all’ernia, andato bene a primo impatto. Nella notte scorsa, sono sorte delle complicazioni per l’uomo, che doveva essere dimesso questa mattina, la febbre alta lo ha portato in poche ore alla morte.

I parenti hanno subito sporto denuncia ai Carabinieri di Lecce, i quali hanno in formato la magistratura, che ha posto sotto sequestro le cartelle cliniche e fatto spostare la salma di Mastronardo, dalla clinica all’ospedale Vito Fazi, dove nelle prossime ore verrà sottoposta ad autopsia.

Donato Mastronardo è un’autista molto conosciuto in città, il giovane lascia la moglie e due figlie. La famiglia ha subito incaricato i propri legali a seguire le operazioni. Saranno l’avvocato Renato Flore e l’avvocato Agostino Zurlo, insieme alla magistratura a far luce sull’accaduto.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?