Ostuni, SS 379: liberato il tratto coinvolto dall’incidente dei due tir

/ Autore:

Cronaca


20131223-092148.jpgÈ ritornato alla normalità nel tardo pomeriggio di ieri il transito dei veicoli lungo la Strada Statale 379. Dopo l’incidente che si è verificato nella prima mattinata di ieri 23 dicembre 2013, nei pressi dello svincolo Pilone – Rosa Marina – Ostuni direzione Bari – Brindisi. Nell’impatto sono stati coinvolti due automezzi pesanti.

La causa dell’impatto tra i due veicoli è un tamponamento causato dal tir guidato da un autista barese che ha travolto e schiacciato contro il guard rail,  l’autoarticolato condotto da un autista ostunese.

Sul posto per i rilievi di rito è intervenuta una volante della Polizia Stradale di Brindisi. I due autisti sono stati trasportati presso l’ospedale civile di Ostuni con un’ambulanza del 118, i due hanno riportato ferite lievi.

Le operazioni di recupero dei due mezzi lungo la SS.379 sono durate circa dodici ore e si sono svolte grazie al lavoro messo in atto dai Vigili del Fuoco del Distaccamento di Ostuni, intervenuti già dalle prime ore del mattino, e dalla ditta Rosati di Fasano che ha operato in stretta collaborazione con la Polizia Stradale.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?