Rosa Marina: operaio muore stroncato da un infarto

/ Autore:

Cronaca


È stato colto da un malore mentre lavorava, Antonio Angelelli, operaio sanvitese, è stato stroncato da un infarto. L’uomo un cinquantenne era un operaio che lavorava presso il consorzio dei Rosa Marina ad Ostuni.
Non sono serviti i soccorsi lanciati dai colleghi di lavoro, Angelelli, si è accasciato su se stesso.
Sul posto sono intervenuti i medici del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del cinquantenne.
Sul caso indagano i Carabinieri della stazione di Ostuni.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?