“Assassini, duelli e briganti”. Un incontro organizzato dall’Unitre di Ostuni

/ Autore:

Cultura


L’Università delle Tre Età di Ostuni ha organizzato per il 9 maggio un convegno presso la Biblioteca Comunale un convegno dal titolo “Assassini, duelli e briganti: note storiche sui crimini ostunesi dal XVI al XIX secolo”.

L’ ospite invitato per discutere di questo tema è Gianmichele Pavone, cultore di storia locale, che ha svolto un interessante ricerca sul brigantaggio e sui crimini che risale ai tempi della regina Bona Sforza dell’Unità d’Italia. Sarà la professoressa Silvana Giovene a presentare questo convegno interessante.

Tanti sono stati i duelli sia tra le nobili famiglie, come la famiglia Falgheri o Ayroldi, sia tra uomini uccisi dalla criminalità, come il duello tra il duca di Martina e il duca di Nardò, avvenuto nel 1665. Ma si parlerà anche di banditismo e brigantaggio, due fenomeni che hanno contrassegnato il periodo pre e postunitario contro il quale si scatenò la repressione delle forze governative.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?