Vincenzo Nacci a Ostuni con il suo Venezuela

/ Autore:

Pallavolo, Sport


In pochi mesi dai parquet della Serie A alla Nazionale venezuelana. Questo è il percorso che Vincenzo Nacci, ostunese doc, ha percorso nella sua carriera di allenatore di pallavolo. Un duro lavoro che li ha fatto bruciare le tappe, diventando c.t. di una nazionale.

Il coach ostunese ha deciso di portare il Venezuela a Ostuni il prossimo agosto per prepararsi al meglio al Mondiale, che si disputerà il mese dopo in Polonia. Infatti il Venezuela è stato inserito nel girone A, insieme all’Argentina, alla Serbia, all’Australia e al Camerun. Nacci, in vista della competizione mondiale, ha pensato di allenarsi e disputare qualche amichevole del Venezuela contro squadre di Serie A o perfino contro qualche nazionale. Naturalmente queste amichevoli verranno disputate presso il PalaCeleste di Ostuni, ristrutturato qualche mese fa.

Per Ostuni e gli ostunesi, amanti del volley, si tratta di un’occasione unica, da sfruttare nel migliore dei modi, per la crescita di uno sport che a livello nazionale è seguito e ammirato. Il dirigente ostunese Enzo Polignino è orgoglioso del fatto che una nazionale, guidata da un tecnico del nostro territorio, possa allenarsi a Ostuni, in vista del Mondiale. E dello stesso parere è anche il presidente provinciale della Fipav Mario Palmisano, onorato del fatto che non solo il Venezuela preparerà il Mondiale a Ostuni, ma anche che il coach Nacci, nostro conterraneo, sia stato chiamato ad allenare una nazionale. Ciò significa che nella Provincia di Brindisi la pallavolo sia arrivata ad altissimi livelli.

La carriera di allenatore di Vincenzo Nacci inizia negli anni 2000, come assistente nella Mail Service Corigliano in A2. Nelle stagioni 2006-2007 e 2007-2008 diventa allenatore del settore giovanile sempre della squadra calabrese del Corigliano. La stagione successiva, vista la sua crescita e la sua professionalità, diventa allenatore della prima squadra di Corigliano. Dopo il ritiro della squadra calabrese, nel 2008-2009 allena l’Atletico Bari Volley. Nel 2009-2010 viene ingaggiato come allenatore in seconda della Prisma Taranto, in A1. Poi ritorna a Corigliano e l’anno scorso passa alla CoserPlast Matera, dove chiude la regular season in 11°posizione con 21 punti. Da aprile la chiamata più importante, quella della federazione venezuelana, che li darà l’occasione di mettersi in mostra a livello mondiale.

(fonte foto: www.trmtv.it)

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?