Prime prove di dragaggio nel Porto di Villanova di Ostuni

/ Autore:

Società


Riceviamo e pubblichiamo:

Sabato 12 luglio, per volontà del sindaco di Ostuni Gianfranco Coppola, con il preziosissimo aiuto delle associazioni Diving Puglia, Protezione civile SEROSTUNI e protezione civile SER MESAGNE, del signor Massimo Taliente, e della biologa marina Maria Franca Mangano, alla presenza di tanti cittadini ostunesi, è stata effettuata nel Porto di Villanova la prima prova di dragaggio dalla Posidonia accumulatasi con il passare del tempo.

Per far ciò sono stati utilizzati unicamente dei mezzi di dragaggio non invasivi ed è stata effettuata una campionatura dei prodotti raccolti (circa 15 quintali) per avviare uno studio ed un progetto che porti alla sanificazione della zona e ad un’attività di gestione ecosostenibile a basso costo, in modo da poter finalmente trovare una soluzione definitiva del problema.

Presente anche la Capitaneria di Porto di Brindisi, che ha fornito consigli utili ed appoggio a coloro che hanno effettuato questa operazione, ed il Corpo della Polizia Municipale di Ostuni, che ha provveduto a mettere in sicurezza la zona. 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?