La Legambiente di Ostuni proietterà il film ambientale “Capulcu”

/ Autore:

Cultura


La Legambiente di Ostuni presenterà la V edizione della rassegna del cinema ambientale, intitolato Gaia Cinema. L’evento si terrà lunedì 21 luglio alle ore 21.30, presso il Centro di Cultura D. Cirignola in Corso Vittorio Emanuele 18 (accanto alla farmacia Rodio). L’ingresso è gratuito.

Gaia Cinema, in collaborazione con Clorofilla Film Festival di Rispescia, in provincia di Grosseto, e il Comune di Ostuni, proporrà il film “Capulcu”, di Benedetta Argentieri, Claudio Casazza, Carlo Prevosti, Duccio Servi e Stefano Zoja. Il film ha già ricevuto una menzione speciale da parte di Legambiente nella XVII edizione del Festival Cineambiente di Torino.

“Capulcu” racconta dell’occupazione pacifica a Gezi Park, a Istanbul, ma che si trasforma in una repressione violenta. Le ragioni per cui porta i manifestanti a questa protesta silenziosa nella piazza di Taksim sono tante: dalla trasformazione di Istanbul alla islamizzazione che prevede una limitazione delle libertà individuali. I manifestanti sono diversi fra loro, ma uniti in una inaspettata alleanza contro l’abuso di potere, per una nuova civiltà di pace e condivisione.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?