Carovigno si differenzia: giovedì incontro sulla raccolta differenziata in partenza dal 1° ottobre

/ Autore:

Società


mele sindaco Corrado Tarantino

L’invito arriva dal sindaco di Carovigno Mimmo Mele e dal vice sindaco Annamaria Saponaro: giovedì, 25 settembre, alle 19.00 nell’Aula consiliare, ci sarà un’assemblea pubblica per illustrare ai cittadini il nuovo servizio di raccolta differenziata.

“A partire dal 1° ottobre, finalmente anche a Carovigno sarà possibile differenziare l’umido”, annuncia il sindaco in una nota.

Anche il presidente del Consiglio comunale Corrado Tarantino si sofferma sull’iniziativa: “L’obiettivo dell’amministrazione è che ci sia una raccolta differenziata spinta, con la riduzione del conferimento in discarica. Carovigno punta a raggiungere percentuali di differenziata intorno al 60 percento, con notevoli benefici in termini ambientali ed economici per tutta la comunità”.

Inoltre, lo stesso Tarantino tiene a specificare la positività in termini economici del servizio di raccolta carovignese perché “mentre nella maggior parte degli altri Comuni l’avvio di questo servizio è stato accompagnato da aumenti del costo del servizio e quindi di tasse per i cittadini – spiega – a Carovigno questo servizio non prevede alcun aumento”.

E’ questa la dimostrazione che anche nel nostro paese è possibile fare della buona amministrazione”, conclude il presidente del Consiglio comunale, incitando alla massima partecipazione. Nell’assemblea di giovedì saranno infatti illustrati modalità di raccolta, servizio di igiene urbana e smaltimento dei rifiuti.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?