La Madonna di Loreto oggi a Martina Franca. Il programma

/ Autore:

Società


A distanza di un anno torna a Taranto la Madonna di Loreto, su volontà dell’Arcivescovo Mons. Filippo Santoro e della Parrocchia dello Spirito Santo di Taranto guidata da Don Martino Mastrovito che a Martina Franca è presidente della Congrega dei Preti e del Villaggio di Sant’Agostino. “Bianca più della Luna” è un’iniziativa possibile grazie anche alla collaborazione con l’Aeronautica Militare. La Madonna, che lo scorso anno fu il simbolo dell’abbraccio amorevole di una mamma verso i suoi figli, sarà a Taranto dall’8 al 22 febbraio presso Parrocchia dello Spirito Santo di Taranto, con una serie di visite che segneranno il passaggio sul territorio.

La giornata di martedi 10 febbraio e la mattinata del giorno successivo la Madonna farà tappa anche a Martina Franca, in mattinata presso la base dell’Aeronautica Militare e successivamente si sposterà per il culto e l’adorazione presso il Santuario della Madonna della Sanità. Il simulacro sarà presente anche alla giornata dell’ammalato, che si svolgerà presso la Parrocchia di San Massimiliano Kolbe di Taranto, e poi visiterà gli ospedali, e la Casa Circondariale.

Don Martino Mastrovito spiega il motivo del ritorno della bellissima statua di cedro. “L’idea della venuta della Madonna di Loreto a Taranto nasce dal voler approfondire il sì di Maria attraverso il sì dei laici alla Chiesa e al Vangelo. Cercheremo in questi giorni di approfondire i diversi modi che l’uomo ha per poter dire sì al regno di Dio, per esempio il sì della malattia, guardando Chiara Luce Badano, del sacramento matrimoniale attraverso i coniugi Beltrame Quattrocchi, della Chiesa attraverso la vita consacrata, i diversi sì della Chiesa nell’accogliere le virtù che il Signore ci dà nei consigli evangelici, dicendo no al maligno, no alla mentalità del sopruso”.

A guidare il ricco programma una preghiera di Benedetto XVI pronunciata in una delle occasioni dell’8 dicembre. Una permanenza che si realizza grazie al prezioso aiuto dell’Aeronautica Militare attraverso il comandante della SVTAM Roberto Leo, ed il cappellano militare don Vincenzo Chiazzo.

Martedì 10 febbraio 2015

  • ore 10.00 Visita del simulacro mariano presso la base dell’Aeronautica Militare di Martina Franca;
  • ore 17.00 spostamento presso il Santuario della Madonna della Sanità di Martina Franca;
  • ore 18.30 Santa Messa solenne presieduta da don Luigi Angelini, rettore del Santuario e parroco;
  • ore 20.30 veglia di preghiera.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?