Omicidio Aquaro, i complimenti del sindaco al Questore di Taranto

/ Autore:

Cronaca, Società


Una lettera scritta al Questore di Taranto Mangini, per ringraziare la Polizia delle celeri indagini che hanno portato in carcere Angelo Semeraro per l’omicidio di Martino Aquaro, il pensionato trovato morto sabato scorso nella sua abitazione di Via Madonna Piccola a Martina Franca. Di seguito il documento ufficiale firmato dal sindaco Franco Ancona:

A nome mio e dell’intera cittadinanza, le esprimo il più vivo apprezzamento per la puntuale attività investigativa che ha portato ad individuare, in pochissime ore, il presunto colpevole del delitto verificatosi sabato 7 febbraio. Desidero esprimere, altresì, il mio particolare ringraziamento al vice-questore, dott. Francesco Salmeri, alle donne e agli uomini del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Martina Franca, per l’efficienza e l’efficacia con le quali hanno condotto le delicate azioni investigative.

L’efferato episodio di violenza ha suscitato profondo sdegno e sgomento nella popolazione, turbando enormemente una comunità che è impegnata a costruire una società più civile e solidale. Le Forze dell’Ordine, ancora una volta, hanno dato vita a una brillante operazione di Polizia che, rispondendo alle aspettative di sicurezza dei nostri cittadini, deve essere portata come esempio di serietà e rigore delle Istituzioni.

 

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?