Il laboratorio urbano G.lan di Locorotondo aderisce alla campagna #GenerazioneSenzaVoto.

/ Autore:

Società



Il laboratorio Urbano G.lan  di Locorotondo ha aderito alla campagna #GenerazioneSenzaVoto finalizzata a raccogliere firme per proporre una legge di iniziativa popolare che consenta agli studenti e ai lavoratori che vivono all’estero di votare direttamente dalla sede del proprio scambio formativo europeo.

Qualche mese fa infatti, alla nostra redazione era giunta la notizia che il Laboratorio Urbano stava prendendo in considerazione la proposta fatta da Erasmus Student Network Italia (Esn), una delle più grandi associazioni studentesche europee senza scopo di lucro, che si pone l’obiettivo di promuovere e favorire la mobilità studentesca in ambito universitario.  Questa associazione è nata  il 22 Ottobre 1994, e  oggi è presente in più di 50 atenei sparsi su tutto il territorio nazionale.  Ed è proprio nell’anno del suo ventennale che Esn Italia ha deciso di scendere in campo per richiamare l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica su quella “Generazione Erasmus” tanto citata ma troppo spesso dimenticata.

“Finalmente abbiamo i moduli e siamo partiti con la raccolta firme per la proposta di legge – ha commentato Luciano Gentile del Laboratorio urbano G.lan e promotore del comitato locale di Generazione senza voto – Credo sia un diritto anche per chi studia e lavora all’estero poter votare senza avere necessariamente la residenza. Oramai la scusa della lenta burocrazia non può più reggere nel 2015 anche perché molte sono le persone, gli studenti che studiano e lavorano in tutta Europa. Noi come laboratorio Urbano abbiamo aderito a questa campagna perché siamo consapevoli che la maggior parte di queste persone hanno voglia di tornare nel nostro paese ed è giusto anche per loro poter esprimere liberamente il  diritto di voto ed essere rappresentati dignitosamente”.

Sono necessarie 50.000 firme e c’è ancora poco tempo per raccoglierle, quindi bisogna fare in fretta. Sarà possibile sottoscrivere l’iniziativa presso il Laboratorio urbano G.lan  in via Giannone, 4,  dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 20.30 e il martedì e il giovedì anche di mattina dalle 9.30 alle 12.30.

Per maggiori informazioni sulla campagna si consiglia di visitare il sito:  #generazione senza voto

 

 

 


commenti

E tu cosa ne pensi?