Una festa della donna diversa con l’associazione Ubuntu

/ Autore:

Società


Riceviamo un comunicato stampa  dal Laboratorio Urbano G.lan di Locorotondo relativo all’evento di domenica 8 marzo dedicato alla festa della donna organizzato dall’associazione Ubuntu.  

L’Associazione Culturale “Il Tre Ruote Ebbro” e il Laboratorio Urbano G.lan di Locorotondo sono felici di ospitare presso i propri spazi “Ubuntu”, una neonata Associazione di Promozione Sociale fondata da giovani donne impegnate a promuovere il benessere della persona, seguendone la crescita affinché ogni stadio della Vita possa essere affrontato con serenità e consapevolezza.

Una festa della donna diversa dal solito! Infatti domenica 8 marzo alle ore 17.00 presso il Laboratorio Urbano G.lan  (via Giannone 4, Locorotondo), “Ubuntu” vi aspetta per presentarsi alla cittadinanza  e raccontare le attività, i corsi e gli eventi previsti per l’anno in corso, e per farlo accoglie l’iniziativa #ringraziounadonna.

#Ringraziounadonna è un’iniziativa de “La 27esima ora” rivolta a tutte le donne che non sono ancora riuscite a dire “grazie” ad un’altra donna che abbia meritato la loro riconoscenza. L’idea viene dall’Inghilterra, dove il Guardian sta raccogliendo i ringraziamenti delle donne britanniche.

Anche “Ubuntu” vuole raccogliere i GRAZIE delle donne ad altre donne che, in un modo o nell’altro, hanno lasciato un segno nella loro vita.

Partecipate a #ringraziounadonnaconubuntu condividendo (fino alle ore 22.00 di sabato 7 marzo) un testo, una foto o un video sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram con l’hashtag #ringraziounadonnaconubuntu e #ubuntuaps. Le vostre storie verranno presentate (anche in forma anonima, se vorrete) e diverranno spunto per dibattere sul ruolo della donna oggi.

Di seguito il programma dettagliato delle giornata:

  • Ore 17.00                                           Accoglienza
  • Ore 17.30                                           Presentazione “Ubuntu”| Chi siamo e cosa facciamo
  • Ore 18.00                                           Raccolta e condivisione dei pensieri                                                                                                                                                                            #ringraziaunadonnaconubuntu
  • Ore 18.30                                           Dibattito: “ La donna, ieri, oggi e domani: nonne,                                                                                                                                                   mamme, ragazze e bambine. Chi sono per Ubuntu?”
  • Ore 19.30                                           Conclusioni

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?