La Madonna di Pompei a Martina Franca. Presentato il programma degli eventi

/ Autore:

Cultura, Società



In occasione del 60esimo anniversario dall’istituzione del santuario di Cristo Spirante (1955 – 2015), il comitato di Cristo Spirante e il consiglio pastorale parrocchiale di San Francesco di Assisi di Martina Franca, sotto la direzione spirituale di don Luigi De Giorgio, parroco e vicario foraneo di Martina Franca, hanno la gioia e l’onore di ospitare il quadro della vergine del rosario di Pompei dall’11 al 15 marzo p. v. Di seguito nota della Parrocchia San Francesco di Assisi:

Non una ricorrenza della parrocchia, ma una festa del Santuario della città e quindi dell’intera comunità allargata anche ai territori dei comuni limitrofi. Un’occasione più unica che rara di devozione verso due immagini, quella del Cristo Spirante, e quella della Madonna del Rosario tanto care alla devozione dei nostri cittadini, sopratutto nel periodo quaresimale, in cui i martinesi, in massa e in un continuo pellegrinare quotidiano, affollano il santuario martinese.

La presenza, inoltre, di Mons. Tommaso Caputo, Arcivescovo e delegato pontificio di Pompei, e dei sacerdoti, suore e laici missionari pompeiani, i quali animeranno le giornate con celebrazioni, riflessioni spirituali, catechesi e visite agli ammalati della parrocchia, renderanno questo appuntamento un tempo di grazia spirituale per tutti coloro che cercano il Signore con cuore sincero.

Grande e fattiva la macchina organizzativa tirata su in questi mesi, che vede la partecipazione incessante dei parrocchiani, che attendono con grande entusiasmo l’arrivo della sacra immagine. Il 60esimo anniversario dell’istituzione del santuario di Cristo Spirante culminerà l’ultima domenica di luglio con la solenne processione del simulacro per le vie cittadine di Martina Franca.

PROGRAMMA

mercoledì 11 

  • ore 19,30 arrivo del quadro della Madonna di Pompei nel piazzale antistante la parrocchia, alla presenza delle autorità civili, religiose e militari della valle d’Itria
  • ore 20,00 celebrazione eucaristica presieduta da Sua Ecc.za rev.ma mons. Tommaso Caputo, arcivescovo prelato di Pompei
  • ore 21,00 buonanotte a Maria.

giovedì 12

  • ore 8,00 santo rosario
  • ore 9,00 celebrazione eucaristica
  • ore 9,30 – 11,00 confessioni in chiesa
  • ore 11,15 santo rosario
  • ore 12,00 supplica
  • ore 16,00 – 17,00 adorazione eucaristica
  • ore 17,30 santo rosario
  • ore 18,30 celebrazione eucaristica
  • ore 20,00 oratorio di canti mariani con organo e voce solista
  • ore 21,00 buonanotte a Maria

venerdì 13

  • ore 8,00 santo rosario
  • ore 9,00 celebrazione eucaristica
  • ore 9,30 – 11,00 confessioni in chiesa – visita agli ammalati della parrocchia
  • ore 11,15 santo rosario
  • ore 12,00 supplica
  • ore 16,00 celebrazione eucaristica con il sacramento dell’unzione degli infermi
  • ore 17,30 santo rosario
  • ore 18,30 celebrazione eucaristica
  • ore 20,30 via crucis con i gruppi parrocchiali
  • ore 21,30 buona notte a Maria

sabato 14

  • ore 8,00 santo rosario
  • ore 9,00 celebrazione eucaristica
  • ore 9,30 – 11,00 confessioni in chiesa
  • ore 11,15 santo rosario
  • ore 12,00 supplica
  • ore 16,30 Omaggio a Maria da parte dei fanciulli del catechismo,dell’ a.c.r., lupetti scout e loro famiglie
  • ore 17,30 santo rosario
  • ore 18,30 celebrazione eucaristica
  • ore 20,00 video “ Pompei delle meraviglie ”
  • ore 21,00 buonanotte a Maria

domenica 15

  • ore 8,00 lodi mattutine
  • ore 8,30 – 10,15 celebrazione eucaristica
  • ore 11,30 celebrazione eucaristica presieduta da Sua Ecc.za rev.ma Mons. Filippo Santoro, arcivescovo metropolita di Taranto – a seguire supplica e saluto di commiato.

commenti

E tu cosa ne pensi?