Pugliesi nel mondo. L’I.C. Grassi partecipa ai Laboratori sull’emigrazione

/ Autore:

Società



Gli alunni dell’Istituto Comprensivo Giuseppe Grassi partecipano al progetto “Pugliesi nel mondo” organizzato a livello regionale da 19 Gruppi di Azione Locali (GAL) e che prevede la creazione di Laboratori sull’emigrazione:

Nello specifico, il GAL della Valle d’Itria ha avviato un’attività relativa al recupero della memoria storico-culturale del fenomeno migratorio nel territorio di Cisternino, Locorotondo e Martina Franca. Finalità del progetto è quella di effettuare un lavoro di ricerca e reperimento di testimonianze storiche che possano raccontare esperienze migratorie dal primo Novecento ai giorni nostri. Caratterizzazioni di tale progetto saranno il cibo e le abitudini alimentari portatenei nuovi Paesi dai migranti.

A tal proposito l’Associazione EcoMuseale della Valle d’Itria ha proposto al nostro istituto, il coinvolgimento nel progetto degli alunni delle classi seconde della scuola secondaria di I grado. Il laboratorio progettuale è stato strutturato in due fasi ed è seguito da Grazia Bruni, operatrice dell’Associazione EcoMuseale. Già durante un workshop tenuto Venerdì 6 marzo 2015 i ragazzi hanno assistito alla presentazione del progetto e alla proiezione di video con testimonianze dirette di migranti. Non è mancata la discussione sul tema.

A partire da Lunedì 9 marzo si è dato avvio alla fase operativa del progetto finalizzata al recupero della documentazione (fotografie, lettere, testimonianze … ) e alle interviste dirette ai migranti.

Tutti i materiali raccolti saranno digitalizzati e confluiranno in un archivio informatizzato consultabile in ogni parte del mondo grazie ad un portale web predisposto ad hoc.

Un’ulteriore opportunità formativa che rende i ragazzi piccoli storici e cittadini attivi nel mondo globalizzato aperto alle culture ed in cui la mobilità delle persone è ormai un fattore caratterizzante.


commenti

E tu cosa ne pensi?