Imu agricola, Chiarelli: "Presentati emendamenti per la cancellazione. Le coperture ci sono"

/ Autore:

Politica, Società


L’on.le Gianfranco Chiarelli con i colleghi Latronico, Palese, Distaso, Marti, Castiello, Altieri, Fucci, Romano, Lanfranchi, Ciraci’ e Di Stefano, ha presentato in Commissione Finanze della Camera gli emendamenti del gruppo di Forza Italia per cancellare l’imu sui terreni agricoli offrendo delle coperture concrete e reali. Il parlamentare ionico ha così portato a compimento l’impegno assunto con gli agricoltori della provincia tarantina, che, in un affollato incontro tenutosi a Castellaneta, avevano evidenziato la assoluta irragionevolezza della tassa. Se, infatti, così come è modulata, l’IMU colpisce in modo indiscriminato la sola proprietà dei terreni, a prescindere dalla loro effettiva redditività, come può accadere ad esempio in aree come la Valle d’Itria, è assolutamente paradossale che siano tassati perfino i terreni colpiti dalle recenti alluvioni nell’area occidentale della provincia.

“Così facendo – ha dichiarato l’on.le Charelli- il governo Renzi, che deve fare cassa per coprire il bonus degli 80 euro, dato a pochi e senza risultati concreti in termini di ripresa dei consumi, incentiva l’abbandono della terra e il degrado dei suoli agricoli. Si conferma ancora una volta la vocazione tar-tassatrice della sinistra, come peraltro i dieci anni di fallimentare amministrazione della regione Puglia  dimostrano”

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?