Domenica 22 febbraio la primavera nel Parco delle Dune Costiere

/ Autore:

Cultura



Trekking, lungo circa 10 km, per trascorrere la prima domenica di primavera nel Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere. Il percorso si snoderà tra la spiaggia, le dune, gli oliveti secolari, i pascoli, i seminativi e le lame dell’area protetta,  con partenza dalla torre aragonese di San Leonardo, affacciata sul mare.

Visiteremo l’antico impianto di acquacoltura di fiume Morelli, dove nuotano cefali dorati e anguille, passeggeremo sulle dune fossili, dove ci soffermeremo ad osservare numerose orchidee spontanee, e percorreremo lama Torre bianca, tra cespugli di macchia mediterranea, cascate di capperi e insediamenti rupestri medioevali. Conosceremo le prime fioriture primaverili dei campi, e con un pizzico di fortuna, potremo osservare i voli delle gru in migrazione. Lungo il percorso ci soffermeremo ad ammirare diversi olivi monumentali, vere e proprie sculture naturali dai tronchi contorti e corrugati.

L’escursione, di bassa difficoltà, concluderà alle 17.00. Si consiglia di indossare scarpe da trekking e di portare la fotocamera.

Consumazione di proprio pranzo a sacco.

Appuntamento ore 10.00 all’ingresso del camping Il Pilone, raggiungibile dalla S.S. 379 Bari – Brindisi (N 40° 48.451’- E 17° 32.250’).  Per info e prenotazione 366 5999514 – info@cooperativaserapia.it


commenti

E tu cosa ne pensi?