Scarsa igiene e niente licenza: i controlli dei NAS a Martina Franca

/ Autore:

Cronaca


Nella serata di ieri sono proseguiti i controlli che i Carabinieri della Compagnia di Martina Franca hanno intrapreso ormai già dallo scorso gennaio, nei confronti degli esercizi commerciali insistenti nella giurisdizione di competenza. Di seguito nota dei militari:

Si tratta di servizi ispettivi esperiti con la finalità di prevenire e reprimere i reati in genere, nonché di accertare se, celate dietro le attività commerciali, possano esservi attività di natura illecita ed infine verificare il rispetto delle norme di igiene e sicurezza in materia alimentare e sanitaria. I controlli in parola hanno avuto luogo nella circostanza proprio nel Comune di Martina Franca ed hanno riguardato in particolare un ristorante ed un bar. In entrambi gli esercizi è stata rilevata e contestata l‘infrazione amministrativa di cui all’art. 6 comma 6 del D.Lgs. 143/2007, ossia la mancata compilazione dei registri che attestano la regolare pulizia dei locali e degli ambienti di lavoro.

In conseguenza di ciò ad entrambi gli esercenti è stata comminata una sanzione amministrativa ammontante a 2.000,00 euro. Per quanto concerne il bar inoltre, in sede di verifica delle licenze è stato rilevato come l’esercizio somministrasse superalcolici senza le previste autorizzazioni, infrazione questa che è oggetto di segnalazione all’Agenzia delle Dogane che potrà irrogare una sanzione amministrativa compresa tra i 258,22 ed i 1.549,37 euro. I controlli continueranno con cadenza regolare.


commenti

E tu cosa ne pensi?