Triangolare Super Coppa Serie C2: l’Acqua&Sapone perde contro MP Futsal Club

/ Autore:

Calcio a 5, Sport



L’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo nella prima partita del triangolare della Supercoppa di C/2 perde nei secondi finali contro MP Futsal Club (vincitrice del girone B); dopo un primo tempo giocato a bassi ritmi (forse dovuto alla mancanza di partite ufficiali dopo tre settimane), nella seconda frazione di gioco dominano l’ avversario ma non riescono a portare la gara in porto, ora si giocherà tutto nella seconda e ultima partita contro il Futsal Andria (vincitrice del girone A).
PRIMO TEMPO – Mister Basile deve fare a meno a Pulli e Palmisano V. infortunati, e si affida dal primo minuto a Neglia tra i pali, capitan Giacovazzo centrale, Curri e Romanazzo laterali e Gianfrate pivot. La partita comincia con ritmi bassi e le azioni si contano sulle dita di una mano, i rossoblù sembrano tesi e imballati e cercano di impensierire il portiere di casa con tiri dalla distanza. Al 11° minuto arriva il vantaggio bianco verde con un tiro da fuori area che si spegne nell’ angolino basso. Tre minuti più tardi arriva anche il gol del 2 a 0 del Mp Futsal che trova il raddoppio grazie ad un errore del portiere Neglia che non riesce a bloccare un tiro dalla distanza. Presi gli schiaffi, i rossoblù cominciano ad attaccare, impensierendo il portiere di casa con i tiri di Gianfrate e Curri. L’ Acqua&Sapone Football Five Locorotondo cerca di accorciare le distanze prima dell’ intervallo, ma non vi riesce anche fallendo due tiri liberi con Curri e Morricella, si conclude qui il primo tempo.
SECONDO TEMPO – Quello che rientra i campo dagli spogliatoi è un Locorotondo diverso, cattivo e voglioso di recuperare la partita e mister Basile ci mette del suo lanciando il baby Palmisano Giovanni in campo dal primo minuto, che ricambia la fiducia mettendo in seria difficoltà la retroguardia bianco verde con la sua velocità e la sua rapidità, facendo la traino a tutta la squadra. Dopo varie azioni pericolose, al 6° minuto arriva il gol che accorcia le distanze con lo scatenato Palmisano Giovanni che parte dalla propria metà campo, saltando un paio di avversari ed a tu per tu con l’ estremo difensore di casa, lo batte con un rasoterra. Trovata la rete della speranza i rossoblù cominciano a macinare gioco e occasioni da gol sia con Curri, Fornano e Romanazzo che si fermano sempre a qualche centimetro dal bersaglio. Con Mp Futsal gravato del quinto fallo i ragazzi di mister Basile cercano di trovare il gol del pareggio tramite i tiri liberi, mentre Gianfrate al 29° minuto fallisce l’ ennesima occasione, “bomber” Curri al 31° minuto realizza spiazzando il portiere di casa. Sul punteggio di parità il Loco, come da suo Dna continua ad attaccare cercando il gol della vittoria, ma al 34° minuto arriva la beffa su un contropiede ben orchestrato dai bianco verdi che segnano la rete del definitivo 3 a 2.
PROSSIMA – Sabato 09 Maggio 2015 ore 18:00 l’Acqua&Sapone Football Five Locorotondo affronterà il Futsal Andria, al “Benedetto Lorusso”, nella seconda e ultima sfida del Triangolare di Supercoppa di C/2, nel remake della finale di Coppa Puglia persa contro la squadra biancazzurra. Ai rossoblù basterebbe battere gli ospiti con due gol di scarto per laurearsi Campioni di C/2, la società invita tutti i tifosi e gli appassionati a seguire e spingere con la vostra passione ed il vostro tifo i nostri ragazzi nell’ ultima uscita ufficiale della squadra, sperando di festeggiare tutti insieme quest’ ultimo traguardo.


commenti

E tu cosa ne pensi?