Gli appuntamenti del weekend con i Millenari di Puglia

/ Autore:

Cultura



 

Escursione tra i paesaggi della Valle d’Itria lungo i tratturi di Casalini

DOMENICA 24 MAGGIO – ore 10.00

incontro: al termine della strada dei colli di Ostuni, Ostuni

link google maps: https://goo.gl/maps/RVwgB

coordinate gps: 40.7485173 N, 17.4906951 E

Millenari di Puglia ritorna ad esplorare il paesaggio della Valle d’Itria più autentica percorrendo contrade, sentieri di campagna e aree poco conosciute che conservano la magia dei trulli più antichi e dei paesaggi più incontaminati. Domenica 24 maggio si camminerà nell’area compresa tra Ostuni e Casalini, nelle contrade di campagna, per conoscere bellissime e monumentali specchie, trulli antichissimi e palmenti per la produzione del vino. Ma soprattutto si avrà l’occasione di camminare lungo strade e sentieri dove è possibile ancora respirare la magia del paesaggio autentico della Valle d’Itria, con le sue piccole vallate, i suoi vigneti, i suoi trulli di pietra e le numerose grandi querce di fragno e roverella che insieme alla macchia mediterranea rappresentano la parte naturalistica del percorso. Luoghi ancora intatti e poco turistici custoditi dai contadini che, avendo grande cura del loro territorio, ci consentono di farci tornare indietro nel tempo e di rivivere atmosfere rurali antiche e naturali.

L’escursione è di bassa difficoltà lungo un percorso ad anello tra Ostuni e Casalini, frazione di Cisternino.

Al termine si potrà sostare ai “Trulli dell’Angelo” per un pranzo tradizionale e conviviale (posti limitati).

Come scrivono in una recensione su trip advisor “un luogo che non è una trattoria e neppure un agriturismo bensì è casa tua, oppure quella della nonna, un luogo cioè dove poter gustare in tutta semplicità i prodotti e le ricette della ricca terra pugliese. Cibi genuini, forse troppo abbondanti, ma davvero ricchi di colori e sapori”.

Appuntamento per l’escursione in Valle d’Itria tra le contrade tra Ostuni e Casalini alle ore 10.00 al capolinea della strada dei colli. Il luogo dell’incontro è facilmente raggiungibile da Ostuni seguendo le nostre indicazioni o semplicemente i cartelli “via dei colli” presenti ad Ostuni.

Per questioni organizzative è necessario dare la propria adesione entro sabato mattina chiamando la segreteria di Millenari di Puglia al 373.5293970.

ESCURSIONE IN BICI VERSO LA SPLENDIDA TORRE POZZELLE (OSTUNI)

DOMENICA 24 MAGGIO 2015 ore 17:30

in mountain bike da Masseria Lamasanta con le bici di Millenari di Puglia

incontro: Masseria Lamasanta, Costa Merlata di Ostuni

possibilità di prenotare alcune delle nostre mountain bike adatte a tutti

link google maps: https://goo.gl/maps/0wfgF

coordinate gps 40.7708275 N, 17.6321053 E

Nel cuore della primavera, con le temperature ancora miti e non troppo calde, una delle cose più belle da fare per conoscere meglio il territorio pugliese è quella di un giro in bicicletta guidati da una guida in grado di svelare le meraviglie della costa di Ostuni. Questo è certamente il periodo migliore per godersi il piacere di un piacevole itinerario lungo sentieri naturalistici che attraversano le fioriture primaverili verso la splendida costa di Torre Pozzelle. Domenica 24 maggio nel pomeriggio alle ore 17.30 tutto questo è possibile prenotando una delle bici di Millenari di Puglia e passare qualche ora di relax in natura. Il percorso è adatto a tutti poiché sempre pianeggiante e con varie soste nei luoghi di maggiore interesse naturalistico e paesaggistico. Attraversando Costa Merlata si giungerà a Torre Pozzelle dove una suggestiva torre costiera cinquecentesca domina cinque incantevoli calette sabbiose, un raro bosco di ginepri pluricentenari, una piccola zona umida ed una estesa area ancora incontaminata caratterizzata da una enorme biodiversità vegetazionale.

La partenza della cicloescursione è alle ore 17.30 presso la Masseria Lamasanta e terminerà al tramonto alle ore 20.00.

L’appuntamento è presso la Masseria Lamasanta, raggiungibile facilmente dall’uscita della superstrada a Costa Merlata di Ostuni e prendendo il sentiero segnalato da una bandiera bianca posta lungo il tratto di complanare lato mare tra Costa Merlata e Gorgognolo.

Per partecipare alle escursioni di Millenari di Puglia o noleggiare una mountain bike è possibile prenotare alla segreteria organizzativa al numero 373.5293970

Escursione nella meravigliosa Gravina di Riggio a Grottaglie

SABATO 23 MAGGIO – ore 10:00

Escursione nella meravigliosa Gravina di Riggio a Grottaglie

incontro: parcheggio davanti al Bar Patty Sport in via Santa Maria in Campitelli a Grottaglie (Ta)

link google maps: https://goo.gl/maps/iS58Y

coordinate gps: 40.5461376 N, 17.4306996 E

In previsione delle temperature di primavera ancora miti Millenari di Puglia propone di scoprire insieme e in sicurezza una delle meraviglie più belle di Puglia, la Gravina di Riggio. Si tratta di uno di quei luoghi che vanno assolutamente visitati e vissuti almeno una volta nella vita. Millenari di Puglia, grazie alla collaborazione dei proprietari della gravina, ripropone la visita alla Gravina di Riggio, una delle meraviglie naturalistiche, paesaggistiche e storico-archeologiche di Puglia. Lungo l’itinerario si potranno scoprire passaggi segreti che conducono in affascinanti grotte panoramiche e grotte affrescate che conservano alcune delle pitture più antiche dell’Italia meridionale, risalenti al X secolo d.C., e nella quale è possibile ancora leggere e ammirare alcune scene di santi, crocifissioni e simboli cristiani.

In determinati periodi è possibile osservare una suggestiva cascata che scende nella gravina e raccoglie l’acqua in una piccola piscina naturale dove gli anfibi possono trovare un luogo dove riprodursi.

L’itinerario è di grande impatto paesaggistico e consente di apprezzare la magia della rigogliosa macchia mediterranea che si è sviluppata nel cuore della gravina portando il lentisco a crescere oltre misura conferendo un aspetto fiabesco ai sentieri e ad alcuni ulivi plurisecolari presenti lungo il percorso.

Dal punto di vista storico e archeologico la gravina di Riggio è ancora in grado di raccontare storie attraverso gli affreschi della grotta-chiesa con i suoi affreschi bizantini, con la grotta della “farmacia” e le sue innumerevoli nicchie e con gli incantevoli passaggi da grotta a grotta.

L’appuntamento per l’escursione del 23 maggio è davanti al Bar “Patty Sport” in via Santa Maria in Campitelli a Grottaglie. Poichè i posti sono limitati per partecipare è necessaria la prenotazione alla segreteria di Millenari di Puglia al 373.5293970.

Escursione alla Grotta dei Millenari lungo sentieri panoramici

SABATO 23 MAGGIO – ore 17:30

Escursione alla Grotta dei Millenari lungo sentieri panoramici

a piedi per una piccola avventura tra i sentieri collinari di Ostuni

incontro: parcheggio Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano

link google maps: https://goo.gl/maps/7dLpj

coordinate gps: 40.7484100 N, 17.5480300 E

Percorrendo alcuni sentieri lungo la collina di Ostuni è possibile scoprire uno dei tesori della città bianca: la suggestiva e panoramica Grotta dei Millenari dedicata alla piana degli ulivi millenari che è possibile ammirare direttamente dall’interno dell’ampia caverna preistorica. I sentieri che conducono alla grotta sono caratterizzati da colorate fioriture, querce e da un panorama mozzafiato che consente di ammirare l’intera piana degli ulivi secolari e millenari dall’alto della collina. Un itinerario consigliato a chi vuole conoscere gli angoli più suggestivi e meno conosciuti del territorio di Ostuni.

La Grotta dei Millenari, (ri)scoperta nel gennaio del 2014 da due membri di Millenari di Puglia, è una grotta lunga una quindicina di metri e alta oltre cinque metri. Diverse specie di felci nascono dalla nuda roccia, la quale presenta fossili di rudiste, molluschi estinti alla fine del cretaceo. All’interno vi sono diversi posatoi di rapaci notturni, tra i quali un bellissimo barbagianni che frequenta la grotta. La grotta ha restituito piccole selci e alcuni cocci di età neolitica sparsi nel terreno, di cui alcuni frammenti presentano la tipica decorazione ad unghiate utilizzata nel neolitico antico (VI-VII millennio a.C.). Inoltre, nel cuore della grotta è presente nel terreno una piccola cavità circolare artificiale utilizzata probabilmente come focolare.

La grotta è oggi visitabile grazie alla collaborazione dei proprietari che per motivi di sicurezza ne hanno consentito la visita solo ai gruppi organizzati da Millenari di Puglia.

La bella caverna preistorica regala un colpo d’occhio incredibile ed emoziona per il bellissimo panorama di cui si può godere direttamente dall’interno della cavità. La grotta si trova a due passi dal parco archeologico dove nel ’91 fu rinvenuto lo scheletro della madre più antica del mondo e del suo bambino. L’itinerario breve ma intenso ha una durata di 2 ore.

Sabato pomeriggio 23 maggio alle ore 17.30 è in programma il penultimo appuntamento alla grotta.

L’appuntamento è al parcheggio del Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano, ad appena 2 km dal centro abitato della città di Ostuni e raggiungibile percorrendo la strada che da Ostuni va verso

Montalbano-Fasano. Il percorso è moderatamente impegnativo ma alla portata di chiunque sia in buone condizioni fisiche e soprattutto di chi abbia voglia di godere di panorami unici.

Per partecipare alle escursioni di Millenari di Puglia è necessaria la prenotazione alla segreteria organizzativa dell’associazione al numero 373.5293970.

POSTI LIMITATI! Per partecipare alle escursioni è necessario prenotare alla segreteria organizzativa di Millenari di Puglia al numero 373.5293970


commenti

E tu cosa ne pensi?