Confcommercio Taranto, rinnovato il Consiglio. Leonardo Giangrande rieletto presidente

/ Autore:

Economia



Sarà Leonardo Giangrande a guidare, per il quinquennio 2015/20, Confcommercio – Imprese per l’Italia Provincia di Taranto. Giangrande, al suo secondo mandato, è stato eletto all’unanimità nel corso dell’assemblea – presieduta da Giuseppe Sebastio – dei delegati territoriali, di categoria e delle associazioni aderenti che hanno prima proceduto ad eleggere il nuovo Consiglio di Confcommercio:

Le operazioni di voto sono state precedute dalla approvazione delle modifiche allo Statuto dell’Associazione. Modifiche che rispondono innanzitutto alla necessità di adeguamento ad alcune indicazioni della Confederazione, finalizzate ad avere una modalità di organizzazione comune in Italia; attivare un’azione di controllo sulla gestione delle associazioni di categoria e territoriali dal punto di vista del confronto democratico ed economico; fissare regole comportamentali e stabilire il principio dell’alternanza alla guida della associazione e di autonomia e distanza dalla politica .

Leonardo Giangrande (Avetrana, 1962), è alla guida di Confcommercio provinciale dal giugno 2010. In Associazione dal 1988, ha ricoperto vari incarichi tra i quali le presidenze della categoria ‘Distribuzione organizzata’ e della Delegazione comunale di Avetrana. A livello imprenditoriale opera nel settore della distribuzione organizzata.

Il programma di Giangrande per il nuovo mandato verte su sei macro linee guida di sviluppo e competitività economica:

  • Politiche di riqualificazione del tessuto urbano
  • Turismo, territorio e imprese
  • Innovazione del Terziario
  • Sviluppo sostenibile e bonifica del Mar Piccolo
  • Legalità del mercato e tutela delle Imprese
  • Politiche di sostegno al credito

Le operazioni di voto per la presidenza sono state precedute dal rinnovo delle cariche sociali (Consiglio, Probiviri e Collegio dei revisori).

Qui di seguito i 30 neo Consiglieri:

  • Egidio Andriani (Macellai); Angelo Basile (Grossiti Prodotti petroliferi); Paolo Castellana (Carbodistributori); Matilde Contento (Alimentari); Cosimo D’Andria (Mitilicoltori); Floriana De Gennaro (Deleg. Borgo/Città Vecchia); Maurizio De Vito (Agenti e Affari in Mediazione); Massimo Di Giuseppe (PMI); Lelio Fanelli (Deleg. Tre Carrare Solito); Giovanni Geri (Federmoda); Giampiero Laterza (Ristoranti); Vinceno Leo (Stabilimenti balneari); Aldo Manzulli (ICT); Roberto Massa (Delg. Martina Franca); Angelo Melone (delg. Massafra); Alberto Mosca (Mobilieri); Egdio Occhinegro (Agenti di Commercio); Laura Palanga (Bar); Domenico Pallotta (deleg. Ginosa); Nicola Palmisano (Federottica); Apollonia Panessa (Ricettività extra alberghiera); Marcello Perri (Orafi); Angelo Perrone (Ferramenta); Gianluca Piotti (Locali da ballo); Francesco Pischetola (Agenti Assicurazioni); Gregorio Sergi (deleg. Manduria); Leonardo Simonetti (Materiali edili); Giusppe Spadafino (deleg. Montegranaro); Luigi Traetta (Librai); Raffaele Vignola (deleg. Castellaneta).

Probiviri:

  • Valentino Gennarini (Presidente). Compenenti: Aldo Iacovelli; Giuseppe Picciareli; Giuseppe De Marco; Antonio Intermite

Collegio Revisore:

  • Antonio Mazza (Presidente). Componenti: Giovanni Cavallaro; Luigi Scarciglia; Francesco Di Maso; Fabio D’Alconzo

A Giuseppe Sebastio, già presidente del Confidi Puglia, è stata conferita la carica di presidente onorario di Confcommercio Taranto.


commenti

E tu cosa ne pensi?