Regionali, Chiarelli: “Soddisfatto dei risultati di Oltre con Fitto, ma astensionismo è preoccupante”

/ Autore:

Elezioni Regionali 2015, Politica



Dopo le consultazioni regionali di domenica 31 maggio, che hanno decretato la vittoria di Michele Emiliano e della sua larga coalizione, è momento di valutazioni nel centrodestra pugliese. Ad iniziare è l’onorevole Gianfranco Chiarelli:

In attesa di una necessaria più approfondita analisi del dato elettorale, vi sono alcune valutazioni che possono essere subito segnalate. Vincono in primo luogo il partito dell’astensionismo e quello della protesta fine a se stessa. Un dato preoccupante, che ci deve far riflettere sulla necessità di accelerare il processo di rinnovamento del sistema politico nel suo insieme. Occorre sicuramente ripartire da un nuovo rapporto con i territori e riavvicinare i cittadini alla politica; percorso che con Raffaele Fitto abbiamo da tempo imboccato. A perdere in modo chiaro è sicuramente Renzi, nonostante in queste ore i suoi fedelissimi, e lo stesso premier, si sforzino di minimizzare. Perde la politica degli annunci, delle tasse e del riformismo che non riforma.

In Puglia, in un contesto sicuramente più complesso che altrove, ha vinto chi ha imbarcato di tutto e di più, proponendo come nuova, una coalizione minestrone, composta in larga parte dagli stessi responsabili degli ultimi dieci anni di disastri, causati dal governo Vendola-Emiliano. La sfida di Oltre con Fitto è pienamente vinta. Un simbolo messo in campo all’ultimo momento, ha ottenuto un risultato estremamente convincente, che conferma la larga condivisione di un progetto che punta a ricostruire un centro destra realmente alternativo alle sinistre.

Il risultato del prof. Schittulli, che manca per pochi voti la seconda posizione, ma supera di gran misura tutti gli altri candidati, testimonia la scelta del popolo dei moderati di non cedere a tentazioni populistiche e trasformismi di ogni genere. Doveroso un ringraziamento a quanti, candidati, militanti, collaboratori, hanno profuso il massimo impegno per ottenere un risultato esaltante; e naturalmente ai tanti elettori che ci hanno confermato la loro fiducia.


commenti

E tu cosa ne pensi?