Atmosfere anni ’60 per le vie di Locorotondo

/ Autore:

Società



Oggi è partito il nuovo progetto di accoglienza turistica: LocoAround ideato da Vitaliano Santoro di Aprak Italy in collaborazione con la Pro Loco di Locorotondo.

Una iniziativa pensata proprio  per accogliere i turisti che arrivano nella città delle cummerse  e per far visitare loro tutte le bellezze del nostro territorio, il nostro paesaggio, sia quello urbano sia quello rurale con tutte le sue contrade stupende. Il progetto prevede 3 itinerari differenti: il primo, quello breve, ha una durata di circa un’ora e permette al turista di vistare l’area urbana, il centro storico con tutte le sue attrattive; poi, c’è il percorso medio che dura all’incirca un’ora e mezza e permette di vistare una parte dell’agro; infine, c’è il percorso più lungo, di circa 2 ore e che comprende la visita del centro storico e dell’agro più una degustazione finale di prodotti tipici locali. La caratteristica del progetto LocoAround è che gli spostamenti saranno sempre effettuati o con un Ape Calessino o con delle bici, grazie alla collaborazione con l’azienda locorotondese Scat-bike. Inoltre ci sarà nei pressi della Villa Comunale  uno stand informativo, dove saranno sempre presenti delle hostess che indirizzeranno e accoglieranno i turisti, in collaborazione con la Pro Loco.

Maggiori informazioni sulla pagina facebook: Loco Around


commenti

E tu cosa ne pensi?