Giornata Mondiale del Rifugiato, domani a Taranto un flash mob e un’esposizione

/ Autore:

Società



Il Centro Interculturale Nelson Mandela, la cooperativa R. Owen, l’Associazione Salam e lo Sprar (Servizio di Protezione per richiedenti asilo e rifugiati) di Martina Franca aderiscono all’iniziativa S.O.S. Europe, promossa da Amnesty International, che si terrà domani dalle 16.30 in Piazza Maria Immacolata a Taranto per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato.

Oltre al flash mob previsto, che coinvolgerà le differenti associazioni per sensibilizzare la cittadinanza sulle tematiche legate al diritto d’asilo e all’accoglienza dei migranti, la cooperativa R. Owen (partner del Centro Interculturale) presenterà  un’esposizione di pannelli realizzati dai minori non accompagnati ospiti delle strutture di accoglienza dell’Associazione Salam e realizzerà laboratori artistici sui diritti.

Sarà questa occasione per ricordare i migranti morti durante la traversata nel mediterraneo e per ribadire la necessità dell’apertura di un canale umanitario per il diritto d’asilo europeo e lungo le vie di fuga dalle zone di guerra, così come di una politica di migrazione legale.

Sarà una festa per abbattere le differenze e sentirci tutti un solo popolo.


commenti

E tu cosa ne pensi?