Tari, Balsamo: “Nuove code all’Ufficio Tributi. Ennesimo flop gestionale”

/ Autore:

Economia, Politica



A Martina Franca si torna a parlare di tasse e di Ufficio Tributi, vista la ricezione da parte dei cittadini dei primi avvisi di pagamento della TARI. Sul caso interviene il vice-coordinatore del Gruppo Misto, Magda Balsamo:

Dopo aver assistito ieri, prima come consigliere e poi come cittadino, all’affluenza di numero di utenti all’ufficio tributi dopo meno di 24 ore dalla ricezione dei primi avvisi di pagamento della TARI (tributo per lo smaltimento dei rifiuti), ho potuto constatare, dialogando ed interagendo con la gente – e lo dico con profonda amarezza e delusione, visti i tanti proclami che l’Amministrazione continua a fare – che ci ritroviamo nuovamente dinanzi all’ennesimo flop nella gestione del servizio tributi.

Flop ancora più grave se consideriamo che deriva dalla gestione interna che ha comportato il ripetersi degli stessi errori che l’anno scorso erano stati attribuiti alla SO.G.E.T. per i ritardi nell’allineamento dei database.

Sebbene siano state assunte numerose persone al Comune, di cui una decina destinate all’ufficio tributi derivanti dal famoso scorrimento della graduatoria, quale panacea della risoluzione di tutti i problemi degli anni scorsi, si assiste e si assisterà, con molta probabilità, allo spettacolo indecoroso e penalizzante per i martinesi che sotto il sole cocente dell’estate dovranno fare le code nell’atrio di Palazzo Ducale; code queste che, per buona fede e fiducia nell’Istituzione, non tutti i cittadini faranno, per cui anche questa volta, nonostante le migliaia di dichiarazioni TARI acquisite al protocollo dell’ente e le lunghissime code di novembre scorso, si potrebbe rischiare di incassare somme non dovute che i cittadini potrebbero risparmiare, visti i tempi di ristrettezze economiche.

Pertanto invito tutti i cittadini, prima di eseguire il pagamento della TARI (tributo per lo smaltimento dei rifiuti) a verificare e a far controllare da tecnici del settore gli avvisi che stanno arrivando in questi giorni.

Come consigliere sono a disposizione di tutti i cittadini, i quali potranno contattarmi al seguente indirizzo mail: magdabalsamo.martinafranca@gmail.com.


commenti

1 Commento

E tu cosa ne pensi?


Commenti

  • gianni ha detto:

    Interessante questo intervento della consigliera, già staffista a suo dire scarsamente utilizzata in quella veste (a tal proposito sarebbe cosa gradita dalla cittadinanza se, in nome di quel ruolo di moralizzatrice cui aspira, restituisse o devolvesse quanto senza fatica -è lei stessa che in una intervista affermò di essere stata dimenticata all’ufficio, se non erro, tecnico- percepì per quel particolare incarico). Infatti, dopo essere diventata moralizzatrice a scoppio ritardato (avremmo preferito che quello che dice oggi sull’amministrazione l’avesse detto quando era staffista) scopriamo che ha anche doti di veggente e di meteorologa quando afferma che si assisterà allo spettacolo di martinesi che dovranno fare le code all’ufficio tributi e che ci sarà anche un sole cocente.