Shopping, spettacoli e divertimento: sabato la Notte Bianca di Viale della Libertà

/ Autore:

Società


Dopo il successo riscosso nelle scorse festività natalizie, i commercianti di Viale della Libertà, storica strada dello shopping martinese, tornano a scommettere sull’intrattenimento unito all’apertura sino a tarda serata dei negozi. Si chiama “Artisti in Viale della Libertà” la proposta per la serata del prossimo sabato 11 luglio: tante attrazioni distribuite in otto postazioni disseminate lungo la centralissima arteria commerciale per trascorrere una serata in allegria, all’aria aperta e tra le speciali offerte dei rivenditori.

“La nostra intenzione è dare continuità a un progetto nato lo scorso Natale – sottolinea Claudio Pastore, tra gli organizzatori della manifestazione assieme ad E20Idea – trasformando la nostra strada in una vera e propria galleria commerciale all’aperto. Le attività che hanno aderito al comitato saranno contrassegnate da una vetrofania dalla quale, poi, si potrà accedere direttamente via internet al collegamento con la nostra pagina Facebook ufficiale nella quale aggiorniamo costantemente i nostri amici sulle attività attuali e future”. Una lunga serata dedicata a tutti ma in particolare alle famiglie, otto postazioni che regaleranno momenti di spettacolo intercambiabili della durata di un’ora ciascuno per un totale, quindi, di 32 spettacoli totalmente gratuiti e realizzati come sempre in completa autonomia dai commercianti di Viale della Libertà e senza alcun aiuto economico da parte di enti e amministrazioni.

Dalle sculture in plastica ai mangiafuoco, dal body painting alla danza del ventre, dai giocolieri ai ritrattisti al tango e all’hip hop: decine di artisti e attrazioni che accompagneranno i turisti e i residenti alla scoperta delle 43 attività aderenti all’iniziativa, dei loro prodotti e delle imperdibili occasioni programmate per i saldi estivi partiti da meno di una settimana: “abbiamo organizzato una vera e propria “notte bianca” per ripetere un successo che non è solo un modo per accendere le luci sulle nostre realtà commerciali ma anche – sottolinea Pastore – un modo per regalare una serata spensierata a famiglie e bambini della nostra città e dei paesi limitrofi, senza sottovalutare la presenza di tanti turisti ai quali rivolgiamo l’invito di unirsi a noi e far festa”.


commenti

E tu cosa ne pensi?