Questa sera Francesco Giacovazzo presenta “La pietra degli alchimisti”

Questa sera alle ore 20,00 in Villa Comunale a Locorotondo, torna il consueto appuntamento con i  Libri nei vicoli del Borgo a cura dell’Associazione I Briganti, della libreria l’Approdo, della Pro Loco, di FalVision, di Pietre Vive, di Arte Danza e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale-Assessorato alla Cultura.
Nel  terzo appuntamento sarà  presentato il libro di Francesco Giacovazzo “La Pietra degli alchimisti” Ed.Verdechiaro. Dialogherà con l’autore il prof. Roberto Russano.

Tutti gli uomini “dormono”, sono degli “automi” completamente ipnotizzati che si illudono di essere svegli. Cosa bisogna fare per svegliarsi? Qual è il signi ficato reale della Pietra Filosofale? Cosa si intende per “Immortalità”?

Per la prima volta l’Alchimia non sarà più un sapere oscuro e indecifrabile ma una conoscenza accessibile a tutti, un modo di vivere con saggezza che non richiede l’esilio dal mondo ma, al contrario, la propria partecipazione attiva e consapevole.

La Pietra degli Alchimisti è basato sulla storia personale dell’autore, che dopo un incontro “fortuito” con Raffaele, un alchimista dalla forte personalità magnetica, realizzerà un percorso iniziatico che lo condurrà fino alle regioni inesplorate della propria interiorità. Un viaggio reale e simbolico ricco di prove e avventura dove il lettore, insieme al protagonista, attraverserà tutte le fasi dell’arte Alchemica fino a realizzare il Risveglio della propria Anima.

“Quando impari a vedere le tue emozioni negative come delle forze impersonali che vengono da lontano per riportarti a casa e consideri tutto ciò che ti capita come un rituale da superare con coraggio e fede, allora sei un Alchimista e inizi a svegliarti”.

Con prefazione di Piero Ragone.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.