Collaudo antisismico per la Scuola Marconi di Locorotondo

/ Autore:

Politica


 

Questa mattina è stato effettuato il collaudo con  procedura antisismica della Scuola Marconi. A comunicarlo è stato proprio il sindaco Tommaso Scatigna dal suo profilo Facebook  “esito positivo – ha scritto il primo cittadino- Il grande momento si avvicina! Impegno mantenuto! Forza Locorotondo! Grazie a tutti coloro che ci hanno creduto” .

Ricordiamo che l’opera di ristrutturazione della scuola Marconi in corso XX Settembre  è stata suddivisa in due lotti. Il primo si è concluso a gennaio ed il secondo ha previsto il restauro di tutte le facciate esterne e la sostituzione totale degli infissi in legno, oltre alla realizzazione delle opere di finitura interna quali i controsoffitti. Inoltre, sono state ridipinte le ringhiere ed altre parti.

A fine maggio invece, sono iniziate le opere relative alla sostituzione delle finestre ed allo smontaggio dell’impalcatura. Sono stati effettuati anche lavori complementari, quali il completamento degli impianti elettrici. Inoltre, a conclusione di tutto verranno sistemate le aree esterne e quella del cortile interno. Per il plesso “Guglielmo Marconi” sono stati assegnati dalla Regione Puglia, con la determina regionale n°71 del 14/10/2013, poco più di 1 milione euro. Da parte del Comune invece  c’è stata una compartecipazione pari 320 mila euro provenienti dal bilancio.


commenti

E tu cosa ne pensi?