Due premi al vino bianco locale

Locorotondo, a suon di risultati, prova a riprendersi la scena nel mondo enoico. Quello dei vini bianchi in particolare. Due importanti riconoscimenti, infatti, sono giunti, in questi giorni e quasi in concomitanza con la rassegna dei vini bianchi, svoltasi lo scorso 19 luglio tra i vicoli del borgo, dal concorso enologico internazionale delle città del vino “La selezione del sindaco” (XIV edizione) e dal premio “Vino è… musica” (III edizione).

Andando in ordine cronologico, il 21 luglio presso il Museo dell’Ara Pacis a Roma, si è svolta la premiazione dei vini vincitori delle Medaglie d’Oro e d’Argento de “La selezione del sindaco”. Al concorso internazionale, che ha visto ben 10 commissioni di valutazione al lavoro presso il municipio di Oeiras (Portogallo), ha conquistato la medaglia d’oro con 87,25 punti di valutazione il Rampone, il Minutolo dell’azienda I Pastini.

Il secondo riconoscimento è stato assegnato al Falera, il Fiano (Valle d’Itria IGP) dell’azienda Cardone Vini Classici. Il vino locorotondese ha primeggiato (ex aequo con il Minutolo dell’azienda Polvanera di Gioia del Colle) tra i bianchi nella categoria “vino a cena” (la giuria popolare) a Grottaglie, nella due giorni (30 e 31 luglio) che ha riempito il quartiere delle ceramiche di tanta gente, buon vino e bella musica.

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.