Trulli, ulivi e muretti a secco. A Martina Franca la personale di Nino Salamida

/ Autore:

Cultura, Società


Domenica 23 agosto 2015, alle ore 18.30, nelle Sale d’Avalos di Palazzo Ducale sarà inaugurata la mostra d’arte “La Puglia dei trulli degli ulivi dei muretti a secco” di Nino Salamida:

Salamida, di Alberobello, da 25 anni dipinge privilegiando i paesaggi di Puglia e del comprensorio dei trulli illustrando gli uliveti di Fasano, Monopoli, del tarantino e del sud est barese. Ha esposto in varie città pugliesi fra cui Taranto, Alberobello, Cisternino, Castellana Grotte.

Il tema di questa mostra è di grande attualità perché porta l’attenzione sull’ identità della Puglia dal punto di vista del paesaggio e della produzione agricola: gli ulivi secolari aggrediti, soprattutto nel Salento, dalla Xylella con brutali abbattimenti. L’artista riproduce la bellezza dei tronchi e delle fronde  al vento degli ulivi richiamando l’attenzione sulla conservazione e sulla valorizzazione dei nostri paesaggi unici e riconoscibili, punto di forza dell’identità territoriale.

La personale resterà aperta tutti i giorni fino al 29 agosto dalle 9.00 alle 20.00. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Martina Franca – Assessorato alle Attività Culturali.

“Questa mostra impreziosisce Palazzo Ducale e con i suoi paesaggi naturali dà al visitatore, che ha ammirato le collezioni del duca di Martina, la possibilità di avere uno sguardo oggettivo non solo sulle ricchezze storiche ma anche su quelle naturali del nostro territorio”, dichiara l’assessore alle Attività Culturali, Antonio Scialpi.

Resta aggiornato sulle notizie in Valle d'Itria


E tu cosa ne pensi?