U Curdunne scatti d’estate: questa sera la premiazione del concorso fotografico

/ Autore:

Cultura, Società



Si terrà questa sera alle ore 20,30, in piazza Vittorio Emanuele a Locorotondo la serata di premiazione del concorso fotografico: “U CURDUNNE SCATTI ‘ESTATE” edizione speciale del concorso dell’Associazione ecomuseale di Valle d’Itria sezione di Locorotondo, quest’anno, in collaborazione con l’associazione I Briganti e la Pro Loco Locorotondo e nell’ambito dell’iniziativa “” Balconi fioriti, appositamente ampliato nella sezione dedicata al centro storico e ai suoi balconi fioriti.
Quest’anno il concorso è anche social: sarà possibile, infatti, per i partecipanti condividere la/le proprie foto sul social Instagram: “Ecomuseo di Valle d’ Itria” con l’hashtag: #scattidestatespecialedition2015, tra il 19 agosto e le ore 20.00 del 20 agosto. La foto che avrà ottenuto il maggior numero di apprezzamenti “like” riceverà un premio speciale “foto social”

“U’ Curdùnne: scatti d’estate”, incentrato sul tema: “Il paesaggio, San Rocco, le sagre, gli eventi, il centro storico, i suoi scorci e i suoi balconi fioriti” ha due categorie di concorso: junior e senior e due sezioni tematiche:
1. il paesaggio, san Rocco, le sagre e gli eventi;
2. il centro storico, i suoi scorci e balconi fioriti;

Il concorso, giunto alle III edizione, si propone di far cogliere, scoprire e riscoprire, il territorio ecomuseale, ai visitatori italiani e stranieri, in un periodo in cui il paese si prepara alla festa di San Rocco, tra sagre ed eventi e il borgo antico nella bellissima cornice estiva, rivestito di colore e luce dai suoi balconi in fiore.
L’obiettivo che il concorso si propone è quindi quello di documentare attraverso il materiale fotografico, la tradizione locorotondese legata alla festività di San Rocco e i diversi aspetti correlati alle manifestazioni che caratterizzano e connotano la sua estate e quest’anno, attraverso una speciale sezione: “il centro storico e i suoi scorci e balconi fioriti” ancor più suggestivo in occasione del concorso ad esso dedicato.
Interessante sarà scoprire come il tutto verrà percepito e catturato dagli scatti dei visitatori e dalla comunità locale.


commenti

E tu cosa ne pensi?